• Foto di Lajatico (Pi) e la valle del fiume Sterza (Chianni e il Bosco di Santa Luce)
  • Foto di Lajatico (Pi) e la valle del fiume Sterza (Chianni e il Bosco di Santa Luce)
  • Foto di Lajatico (Pi) e la valle del fiume Sterza (Chianni e il Bosco di Santa Luce)
  • Foto di Lajatico (Pi) e la valle del fiume Sterza (Chianni e il Bosco di Santa Luce)
  • Foto di Lajatico (Pi) e la valle del fiume Sterza (Chianni e il Bosco di Santa Luce)
  • Foto di Lajatico (Pi) e la valle del fiume Sterza (Chianni e il Bosco di Santa Luce)

Difficoltà tecnica   Impegnativo

Coordinate 2321

Uploaded 25 ottobre 2012

Recorded ottobre 2012

-
-
631 m
68 m
0
9,7
19
38,7 km

Visto 2342 volte, scaricato 41 volte

vicino Lajatico, Toscana (Italia)

Pregiovole dal punto di vista paesaggistico, impegnativo per la "pedalata". Lasciato la loc. la Sterza, si prosegue in direzione Chianni. Svoltato a destra dopo circa tre km si prosegue per un tratto, fino a svoltare a sinistra in una strada stretta, molto dissestata.Una dura salita per qualche chilometro fino allo sterrato, sempre diritto fino ad arrivare alla provinciale Chianni - Castellina Marittima.Si svolta a sinistra e si prosegue ancora per 2 km circa facendo attenzione a svoltare sullo sterrato a sinistra per il promo bivio che incontriamo. Ci si innerpica tra valli e boschi per circa 10 km fino a trovare il cartello che indica il Bosco di Santa Luce. Si sale ancora per circa 10 km sempre fra magnifici boschi fino a rientrare a Chianni. Raggiunta la Provinciale, quella di prima, si gira a destra per il centro città girando poi a destra per la Sterza - Terricciola. Dopo una lunga e bellissima discesa ripida e asfaltata si raggiunge la loc. Croce del magno, giriamo a destra per la Sterza.Raggiunto l'incrocio con la Provinciale di Miemo, si svolta a destra e subito a sinistra sullo sterrato. Si guada il fiume Sterza, si prosegue in salita fino all'asfalto per Lajatico. Lajatico; pregievole centro medievale, il cui territorio è ricco di splenditi Casali in uno scenario da mozzafiato. Località famosa sopratutto per il Teatro del silenzio ideato da A.Bocelli, (il percorso ci passa vicino e merita una visita). Seguire la direzione per la Stera e dopo 6 o 7 km raggiugiungeremo la Strada sr 439, girare a sinistra pochi metri e siamo arrivati. N.B.: sulla traccia non tener conto dell'indicatore rosso di arrivo, si tratta di un errore del gps.




English version:

Beautiful from the point of view of landscape, challenging for the "ride". Left loc. the Steer, continue in the direction Chianni. Turning right after about three kilometers continue for a while, then turn left onto a narrow road, very dissestata.Una tough climb for a few miles up the dirt road, go straight up to the provincial Chianni - Castellina turn Marittima.Si left and continue for about 2 km, making sure to turn on the dirt road to the left for the promo crossroads we encounter. We innerpica valleys and woods for about 10 km until you see the sign indicating the Bosco di Santa Luce. Uphill for about 10 km between always magnificent forests to return to Chianni. Reached the main road and the one before, turn right to the city center and then turn right onto the Steer - Terricciola. After a long and beautiful steep descent and asphalt reaches the loc. Cross of the mighty, turn right for Sterza.Raggiunto the junction with Provincial Miemo, turn right and then immediately left on the dirt road. You cross the river Steer, continue uphill to the asphalt for Lajatico. Lajatico; pregievole medieval center, whose territory is rich in the splendid scenery Townhouses breathtaking. This area is renowned especially for the theater of silence created by A.Bocelli, (the route passes close by and worth a visit). Follow the signs for the Stera and after 6 or 7 km sr raggiugiungeremo Road 439, turn left a few meters and we arrived. NB: on the trail of the red disregard of arrival, it is an error of GPS.

1 comment

  • Foto di fioridavid

    fioridavid 5-feb-2013

    Bel giro, proprio domenica sono passato dal casato e poi dalla salita dei sassi bianchi, proverò la variante con indicazione bosco di santa luce.
    Buone pedalate!

You can or this trail