-
-
811 m
9 m
0
4,5
9,0
18,07 km

Visto 2600 volte, scaricato 12 volte

vicino Quiliano, Liguria (Italia)

Percorso.
Dalla chiesa di Quiliano risaliamo la valle costeggiando, quasi in piano, il fiume. Al bivio per Montagna (km 2,3) proseguiamo diritto raggiungendo un ponte (km 3,3) dove inizia la salita che porta al paese di Roviasca (km 5,2).
Attraversiamo il paesino proseguendo in salita sulla strada che prende il nome di via Verne.
Procediamo con pendenza minore e raggiungiamo un bivio dove svoltiamo a sinistra (km 7; piloni ENEL nella scarpata a destra).
La strada sale, con tratti asfaltati, ad un bivio dove andiamo a sinistra. Continuiamo a salire fino ad un cancello (km 8,8) dove svoltiamo a destra. Raggiungiamo così una stradina che prendiamo in salita a sinistra (km 8,9; da destra arriva la variante 2.1).
Incontriamo il segnavia FIE che ora seguiremo e saliamo con qualche tratto ripido fino ad arrivare ad incrociare altri segnavia (Colle Baraccone, km 10,6). Qui incontriamo i segnavia dell'alta via e che salgono a destra. Noi li seguiamo nella direzione opposta, proseguendo diritti per la strada in salita.
Dopo poco la salita ha termine ed inizia un tratto in saliscendi moderato, a mezza costa nel bosco. Il tratto termina infine con una discesa che porta su di un'ampia strada a fondo naturale (Colla del Termine, km 12,8).
A destra scenderemmo alla provinciale Altare/Mallare mentre a sinistra notiamo la strada per la colonia e, a fianco, la mulattiera dell'itinerario 19 ( ). Andiamo in piano a sinistra sull´ampia strada seguendo il segnavia (auto!).
La strada procede pianeggiante in quota e la seguiamo anche quando il segnavia sale a destra. Incrociamo la strada dei Cinque Ponti (km15,8; ) e proseguiamo arriviando ad un bivio (km 16,5) dove la strada principale prosegue verso le Rocche Bianche, ormai vicinissime.
Saliamo a destra con qualche tratto ripido e guadagniamo subito quota.
La strada migliora e continua a salire ed incrociamo la strada che sale da Orco (km 17,3). Dopo un tratto ripido la pendenza diminuisce ed infine scendiamo alla larga insellatura prativa della Colla S. Giacomo (km 18,7).
Dislivello: 860 m.
Ciclabilità: 100%
Osservazioni:
Asfalto: 34%
tratto da: http://www.liguriabike.it

View more external

Commenti

    You can or this trail