Difficoltà tecnica   Medio

Tempo  3 ore 10 minuti

Coordinate 1071

Uploaded 31 ottobre 2017

Recorded ottobre 2017

-
-
106 m
19 m
0
2,0
3,9
7,86 km

Visto 33 volte, scaricato 1 volte

vicino Stazione, Toscana (Italia)

Viene chiamata archeologia industriale quella ricerca che interessa i siti industriali dismessi e abbandonati che hanno avuto una loro particolare storia nel passato. Forse non potevamo entrare e forse non dovevamo farlo ma era tanto il desiderio di respirare quelle atmosfere di vita passata che ci siamo lasciati tentare e abbiamo girovagato, non solo col corpo, attraverso questa enorme struttura sempre comunque con il doveroso rispetto, in un giorno dell'anno estremamente particolare.

ATTENZIONE! L'AMBIENTE PUO' RISULTARE PARTICOLARMENTE PERICOLOSO PER LA POSSIBILITA' DI CROLLI DALLE STRUTTURE IN MURATURA MA ANCHE PER IL PERICOLO DI CEDIMENTI DEI NUMEROSI TUNNEL CHE CORRONO SOTTO IL PIANO DI CALPESTIO ESTERNO.

La vicinanza alle cave di pirite della Maremma, la posizione centrale rispetto alla penisola, la stazione ferroviaria di Carmignano a due passi, l'ubicazione della collina isolata e protetta dall'ansa del torrente Ombrone e da un tratto del fiume Arno, decretarono nel 1913 l'inizio dei lavori per la costruzione di un imponente stabilimento adibito alla produzione di esplosivi a scopo militare utilizzati durante la prima e la seconda guerra mondiale; balistite, dinamite, nitroglicerina. Nella notte dell'11 Giugno 1944, alle ore 1:10 dei giovani di 19, 21, 24 e 43 anni vi trovarono la morte nel tentativo di sabotare e far cessare la produzione di questo stabilimento dopo che venne occupato dalle truppe tedesche. Otto vagoni carichi di esplosivo saltarono con un fragore immane udito anche a Prato e Firenze. Un cippo a Poggio alla Malva ricorda i giovani che persero la vita e ammonisce "… ED ORA IMPARATE…".

Commenti

    You can or this trail