Difficoltà tecnica   Impegnativo

Tempo  7 ore 27 minuti

Coordinate 5942

Uploaded 30 aprile 2017

Recorded aprile 2017

-
-
1.541 m
703 m
0
12
24
47,54 km

Visto 125 volte, scaricato 3 volte

vicino Gioia dei Marsi, Abruzzo (Italia)

Partiti per fare questo giro abbiamo avuto la fortuna che un Local "Michele " ci ha fatto da guida in quanto lui abita qui,si sa seguire un giro e' facile ma andare con una persona del posto e' ancora meglio in quanto puo' darti molte informazioni o farti conoscere nuove strade non incluse nelle mappe,cmq si parte da Gioia dei Marsi salendo su asfalto a traffico limitato lungo la strada tanti i paesi abbandonati,il primo il paese vecchio di Lecce dei Marsi andando avanti un monastero arroccato,salendo ancora abbiamo avuto la fortuna di vedere 2 Cervi un bellissimo maschio con corna possenti e una femmina ci sono passati davanti,piu' su c'e una prima fonte di acqua,dopo un po' si lascia l'asfalto per prendere una sterrata che ci portera' alla Cicerana dove nei pressi del rifugio c'e' un'altra fonte,si costeggia il monte Turchio fino al Passo del Diavolo qui di nuovo asfalto ATTENZIONE al km 26,3 io per evitarlo ho voluto fare questa deviazione su sterrato ma non so se a causa delle recenti piogge,il fango argilloso ci ha bloccato completamente le ruote perdendo quasi un' ora un vero peccato perché c'e un carino single track,si puo' cmq evitarlo proseguendo su asfalto e raccordarsi piu' avanti,finita l'odissea fango si arriva al paese abbandonato e inquietante di Sperone,si prosegue fino ad arrivare al balcone piu' bello della Marsica che da verso l'altopiano del Fucino dove si gode una bella vista,fatto la dovuta sosta si riparte un po' di discesa poi un strappo di 100 mt che solo un campione riesce a farlo in sella...altro po' di saliscendi lievi fino ad arrivare alla lunghissima e tortuosa discesa che ci riportera' a Gioia dei Marsi

Commenti

    You can or this trail