Difficoltà tecnica   Medio

Tempo  3 ore 36 minuti

Coordinate 2004

Uploaded 19 febbraio 2017

Recorded febbraio 2017

-
-
266 m
120 m
0
3,9
7,7
15,47 km

Visto 122 volte, scaricato 4 volte

vicino Agliano Terme, Piemonte (Italia)

TRA I VIGNETI DEI BARBERA(AGLIANO)


INTRODUZIONE



Il nostro percorso, effettuato dopo parecchi giorni di pioggia, si snoda per ovvii motivi prevalentemente su stradine asfaltate (85%) e in piccola percentuale su stradine sterrate((15%).
Il territorio collinare compreso tra Agliano,Santo Stefano Canneto, e Montegrosso è attraversato da una fitta rete di piccolissime stradine asfaltate,pressochè prive di traffico veicolare,che collegano tra loro numerosissime borgate,piccole frazioni,singoli casolari sparsi.
Dopo averne percorso qualche tratto si ha l’impressione di trovarsi su una vera e propria “rete escursionistica ciclo-pedonale naturale”!.

Durante la nostra camminata abbiamo spesso incrociato i percorsi con segnaletica bianco-rossa che il CAI di Asti insieme all’associazione Barbera Agliano(che raggruppa una cinquantina di soci tra produttori,ristoratori,albergatori e artigiani) hanno tracciato “a raggiera” intorno ad Agliano.
I percorsi del Barbera di Agliano sono sei .
Essi si distinguono per numero e colore e sono mediamente lunghi circa sei km..

PERSONAGGIO STORICO:
Come è noto Agliano ha un personaggio storico assai famoso:Bianca Lancia di Agliano!.
Bianca Lancia ,figlia dei feudatari di Agliano, nel 1225 conobbe Federico II di Svevia(nipote del Barbarossa) che se ne innamorò portandola con sè nel regno di Napoli e Sicilia.
Dall’unione nacquero due figli,Costanza e Manfredi.
Manfredi fu re di Napoli e Sicilia e morì a Benevento nel 1266 combattendo contro gli Angioini.
Dante Alighieri lo ricorda così nel canto III del Purgatorio :”Io mi volsi ver lui e guardail fiso,biondo era e bello e di gentile aspetto”.



PERCORSO


Da Agliano si esce dal paese in direzione Sud.
Si attraversa la provinciale Sp n. 6 proseguendo,poi, per località Crena e Montà.
Oltrepassate le due piccole borgate (Crena e Montà) si arriva a un quadrivio caratterizzato dalla presenza di un pilone votivo.
Qui si svolta a dex a salire verso borgata Pasquana.
Si sale per 400 metri circa sino a giungere a un quadrivio nei pressi di borgata Pasquana.
Si prosegue diritti iniziando a scendere leggermente verso località Vianoce.
Oltrepassata località Vianoce si prosegue diritti sul crinale collinare su sterrata tra vigneti.
Percorsi 400 metri circa si arriva su stradina asfaltata che scende sino a un quadrivio dove si svolta a six a scendere verso borgata Bosino.
Superata borgata Bosino si prosegue diritti a salire e,poi,superato un basso crinale nei pressi di località via Zucchetto,a scendere e risalire sino a incrociare la provinciale Sp n. 39 nei pressi di Santo Stefano Canneto.
All’incrocio con la provinciale si svolta a dex a salire seguendo segnaletica per via Boscogrande.
Si passa accanto alla locanda-ristorante Boscogrande , si raggiunge borgata Boscogrande e,appena usciti dall’abitato,si svolta a dex a scendere su sterrata erbosa.
Percorsi 200 metri circa ,si raggiungono le case di località Biolla,dove si svolta a six su stradina asfaltata.
Si raggiunge la provinciale sp n. 6,si svolta a dex e,dopo 100 metri, ancora a dex seguendo indicazioni segnaletiche per località Brusasacco e bricco Bianchi.
Si raggiunge borgata Brusasacco dove,ancora tra le case, si svolta a six a scendere.
In fondo alla discesa si svolta a dex e,percorsi 300 metri circa, si raggiunge un quadrivio dove si svolta a six su stradina asfaltata che raggiunge,dopo aver percrso 500 metri circa,la zona delle terme.
Da qui si ritorna ad Agliano paese in una decina di minuti.

Commenti

    You can or this trail