Cicciota72
64 12 0
  • Foto di Soverato - Parco naturale delle Serre A\R
  • Foto di Soverato - Parco naturale delle Serre A\R
  • Foto di Soverato - Parco naturale delle Serre A\R
  • Foto di Soverato - Parco naturale delle Serre A\R
  • Foto di Soverato - Parco naturale delle Serre A\R
  • Foto di Soverato - Parco naturale delle Serre A\R

Difficoltà tecnica   Molto impegnativo

Tempo  10 ore 31 minuti

Coordinate 18092

Uploaded 27 agosto 2016

Recorded agosto 2016

-
-
1.228 m
3 m
0
26
52
104,42 km

Visto 108 volte, scaricato 0 volte

vicino Soverato Marina, Calabria (Italia)

(Soverato , pineta Satriano , fontana tre comuni , lago lacina , Brognaturo, Serra San Bruno , lago Mongiana , Serra San Bruno , Lacina , pietra San Tonino , Davoli , Soverato)
Partenza da Soverato Piazza Maria Ausiliatrice

Percorso impegnativo con molta ascesa, circa 3150 su 104 km circa. Il percorso è suddiviso tra il 30% asfalto e 70% tra strade bianche, boschi e sterrato.
Lungo il percorso è possibile fornirsi d’acqua. Prima fontana all’inizio del paese di Satriano, calcolando che la partenza è a Soverato in P.zza M. Ausiliatrice, seconda fontana la troveremo nel mezzo della pineta di Satriano, famosa e conosciuta da tutti. Si entra nel parco naturale delle Serre, lungo il percorso si incontrano almeno altri 2 fontanili con acqua potabile, fino ad arrivare a lago Lacina, si prosegue per Brognaturo ed è possibile fare una mini sosta al bar o per rifornirsi d’acqua.
Si riparte direzione Serra San Bruno su strada per circa 4 km, sosta da “ Il Fornaio “ per una pizza e una bella birra gelata, si prosegue direzione Certosa e si rientra in bosco direzione Mongiana, tutta bosco e sterrato ed è possibile rifornirsi nuovamente d’acqua all’interno del parco “ Scuola Corpo della Forestale”. Si riparte per il rientro, stesso percorso di andata, con qualche variante, verso Serra San Bruno, altra sosta da “Il Fornaio” e dove ci si imbatte in una bella salita lunga 7-8 km “Contrada Pezzante” fino ad rientrare nel parco delle Serre direzione lago Lacina lato ovest per arrivare alla famosissima pietra di San Tonino, premessa, si consiglia di fare poco uso d’acqua in quanto dal tratto Lacina alla Pietra San Tonino non vi sono più fontanili, il prossimo l’ho incontrerete scendendo da San Tonino a Davoli Superiore.
Acquistate una bottiglia d’acqua per riserva a Serra San Bruno. da San Tonino si passa per Davoli Sup. e via fino al punto di partenza Soverato. Armatevi di pazienza, barrette e integratori perchè il percorso è lungo e impegnativo. Sconsigliato per chi pratica MTB saltuariamente.

Ci vuole ottima preparazione.


Gian Franco Blumetti e Sandro Chiaravalloti

Commenti

    You can or this trail