• Foto di Rivergaro - Perino - Cascate del Perino (Piacenza)
  • Foto di Rivergaro - Perino - Cascate del Perino (Piacenza)
  • Foto di Rivergaro - Perino - Cascate del Perino (Piacenza)
  • Foto di Rivergaro - Perino - Cascate del Perino (Piacenza)
  • Foto di Rivergaro - Perino - Cascate del Perino (Piacenza)
  • Foto di Rivergaro - Perino - Cascate del Perino (Piacenza)

Difficoltà tecnica   Facile

Tempo  6 ore 47 minuti

Coordinate 4098

Uploaded 21 luglio 2016

Recorded luglio 2016

-
-
899 m
57 m
0
16
32
63,92 km

Visto 424 volte, scaricato 17 volte

vicino Pieve Dugliara, Emilia-Romagna (Italia)

Località di partenza: Rivergaro (140 m) Piacenza
Lunghezza: 64 km
Quota massima: 900 m - bivio per Pradovera
Dislivello complessivo in salita: 1368 m
Ciclabilità: 100% - 95% asfalto e 5% sterrato
Arrivo: Rivergaro (140 m) Piacenza
Acqua lungo il percorso: SI - Travo - Perino - Villanova - San Lorenzo - Località Piccoli
Come arrivare: all’uscita del casello autostradale Piacenza Sud dell’A1 si seguono le indicazioni stradali per Tangenziale. Alla fine della tangenziale, alla rotonda, uscire alla terza uscita seguendo l’indicazione stradale per Bobbio. Continuare sulla SS45 di Val Trebbia fino a Rivergaro e dopo il Conad girare a destra seguendo le indicazioni stradali per Gossolengo, Pieve – Roveleto e parcheggiare davanti al Conad.
17/07/2016. Lasciamo l’auto nel parcheggio e imbocchiamo la pista ciclabile. Grazie al sottopassaggio ciclopedonale passiamo sotto la SS45 giungendo in piazzale Saint Julien Les Villas, dove c’è un altro parcheggio libero. Proseguiamo su via Don Luigi Calderoni, una strada acciottolata, passiamo davanti alla chiesa dedicata a S. Agata e continuiamo su via San Rocco dove sorge la chiesa dedicata a San Rocco e l’omonimo oratorio risalente al 1600. Giriamo a sinistra su via Roma, attraversiamo piazza Paolo e proseguiamo dritto su via Genova fino ad immetterci sulla SS45. Percorsi 300 metri giriamo a destra seguendo le indicazioni stradali per Case Marchesi, oltrepassiamo il ponte sul fiume Trebbia e giunti al bivio giriamo a sinistra. Proseguiamo sulla SP40 che si mantiene sulla quota dei 200 metri fino ad arrivare a Travo (176 m). Nel centro del paese giriamo a destra imboccando la SP68 e seguendo le indicazioni stradali per Bobbiano. La strada prosegue sempre sui 200 metri di quota fino ad arrivare nei pressi di Donceto, dove inizia una breve salita. Oltrepassato il paese inizia la discesa che velocemente ci porta ad oltrepassare il ponte ciclopedonale sul fiume Trebbia e ad arrivare a Perino (208 m). Iniziamo a risalire la valle del torrente Perino percorrendo la SP39. La strada sale dolcemente mantenendo costantemente il Perino sulla nostra sinistra. Giunti al bivio dove la SP39 devia verso sinistra passando il ponte sul Perino, noi proseguiamo dritto seguendo le indicazioni stradali per Aglio, Villanova (4 km) e Pradovera (12 km). La strada è a scarsissimo traffico e giunti al bivio per Villanova giriamo a destra e iniziamo una decisa salita su asfalto perfetto. Dopo un chilometro con pendenza media del 6% giungiamo in paese (400 m), proseguiamo sulla strada principale, sempre in salita, e pian piano guadagniamo quota fino ad arrivare al bivio per Aglio. Continuiamo tenendo la destra, oltrepassiamo Poggio-Chini (680 m), e pedaliamo avvolti dalla foresta caratterizzata da piante di castagno, roverella e cerro. Giunti nei pressi di Pradovera giriamo a sinistra immettendoci sulla SP57. Siamo nel punto più alto dell’itinerario e da Villanova a qui abbiamo percorso 7,8 km con una pendenza media del 6,3% e massima del 13,6%. Continuiamo sulla SP57 fino al bivio per Verano dove giriamo a sinistra. La strada scende fino ...continua su: http://gianolinibike.it/node/6370

View more external

Commenti

    You can or this trail