• Foto di Borgo Val di Taro - Passo Cento Croci - Varese Ligure - Passo della Cappelletta
  • Foto di Borgo Val di Taro - Passo Cento Croci - Varese Ligure - Passo della Cappelletta
  • Foto di Borgo Val di Taro - Passo Cento Croci - Varese Ligure - Passo della Cappelletta
  • Foto di Borgo Val di Taro - Passo Cento Croci - Varese Ligure - Passo della Cappelletta
  • Foto di Borgo Val di Taro - Passo Cento Croci - Varese Ligure - Passo della Cappelletta
  • Foto di Borgo Val di Taro - Passo Cento Croci - Varese Ligure - Passo della Cappelletta

Difficoltà tecnica   Medio

Tempo  7 ore 28 minuti

Coordinate 4303

Uploaded 5 ottobre 2015

Recorded ottobre 2014

-
-
1.096 m
314 m
0
19
38
76,48 km

Visto 760 volte, scaricato 11 volte

vicino Borgo Val di Taro, Emilia-Romagna (Italia)

Borgo Val di Taro - Passo Cento Croci - Varese Ligure - Passo della Cappelletta (Parma) 2014
Località di partenza: Borgo Val di Taro (420 m) - Parma
Lunghezza: 76,6 km
Dislivello complessivo in salita: 1809 m
Quota massima: 1085 m - Passo della Cappelletta
Arrivo: Borgo Val di Taro (420 m) - Parma
Ciclabilità: 100% - 92% asfalto e 8% sterrato
Acqua lungo il percorso SI - Tornolo - Tarsogno - Varese Ligure
Come arrivare: da Parma si prende l’autostrada A15 per Fornovo e arrivati al casello di Borgo Val di Taro si esce e si percorre la SP553 per Borgo Val di Taro.
04/10/2014. Dopo aver lasciato l’auto nell’ampio parcheggio di Borgo Val di Taro iniziamo a pedalare verso il centro del paese su Via Cacchioli. All’incrocio giriamo a destra prendendo via Taro e proseguiamo verso sinistra seguendo le indicazioni stradali per Bedonia. Superiamo Largo Roma, giriamo a sinistra su via Piave e proseguiamo su questa via uscendo dal paese. Questa strada secondaria, poco trafficata, procede ad un’altitudine leggermente superiore rispetto a quella più trafficata del fondovalle. Affrontiamo un po’ di sali-scendi, e arrivati al bivio seguiamo l’indicazione stradale sulla destra per Bertorella. La strada è molto bella e sale ancora per qualche metro prima di iniziare una bella discesa che in poco tempo ci permette di raggiungere Bertorella. Giriamo a sinistra, imbocchiamo la SP3, oltrepassiamo il ponte sul fiume Taro e alla rotonda proseguiamo dritto girando al primo bivio sulla destra. Seguiamo le indicazioni stradali per Isola di Compiano e Pieve di Campi su questa bella strada secondaria. Oggi sembra una tipica giornata autunnale. C’è la nebbia e i prati sono punteggiate da stupende ragnatele imperlate dalle goccioline di rugiada. Proseguiamo la pedalata alternando una serie di salite e discese fino ad arrivare a Isola di Compiano. Giriamo a sinistra e proseguiamo verso Tornolo. Dopo il primo tratto in falsopiano inizia la salita che in breve ci porta al bivio della SP24. Finalmente la nebbia lascia il posto al sereno. Ci leviamo il giubbetto antivento e proseguiamo con la divisa estiva. Giriamo a sinistra seguendo le indicazioni stradali per Tornolo e Tarsogno e sempre in salita raggiungiamo Tornolo (620 m). Passiamo davanti alla chiesa e poi proseguiamo verso Santa Maria del Taro. Arrivati nei pressi del cimitero, continuiamo dritto verso Tarsogno ignorando la deviazione a destra per Santa Maria del Taro. La strada è molto bella e la pendenza moderata consente di impostare una pedalata regolare. Arrivati a Tarsogno ci fermiamo davanti alla chiesa per scattare un paio di foto. Da Tornolo a Tarsogno abbiamo percorso 3,7 km e superato un dislivello di 185 m con una pendenza media del 5%. Riprendiamo a pedalare e giunti al bivio giriamo a destra. La salita adesso è più erta, ma mai dura e, pedalata dopo pedalata, arriviamo in vista del passo Cento Croci (1055 m), riconoscibile dal parco delle pale eoliche. Da Tarsogno al passo abbiamo percorso ...continua su: http://gianolinibike.it/image/tid/202

View more external

Commenti

    You can or this trail