I luoghi migliori per ammirare le stelle

Guarda in alto e goditi il cielo notturno nei luoghi migliori del mondo per osservare le stelle

Autore

Il cielo stellato al campeggio Shira II, punto di incontro dei percorsi Lemosho e Shira del Kilimangiaro, uno dei migliori luoghi del mondo per osservare le stelle.
Il cielo stellato intorno al camping Shira II (Kilimangiaro) – Foto di @Bertigps

Le notti prive di nuvole e di inquinamento luminoso sono l’ideale per ammirare il più bel dono dell’universo: un cielo stellato. Scopri i 10 luoghi migliori del mondo per riflettere osservando le stelle.

Cieli limpidi a Roque de los Muchachos (Spagna)

L’osservatorio astronomico di Roque de los Muchachos su un mare di nuvole sull’isola di La Palma.
Osservatorio astronomico di Roque de los Muchachos a La Palma (Spagna) – Foto di @Bertigps

L’isola di La Palma, nelle Canarie, è nota come la “Isla Bonita” per le sue spiagge, le foreste tropicali e coni vulcanici come la Caldera de Taburiente (2.426 m) nel Parco Nazionale. In questa ripida riserva naturale, ci sono numerosi percorsi intorno a Roque de los Muchachos e al suo famoso osservatorio astronomico, uno dei più completi telescopi del mondo. Di notte, i cieli limpidi di La Palma sono perfetti per osservare le stelle.

Trova più descrizioni e foto in

Osservare le stelle sul Kilimangiaro (Tanzania)

Le tende piantate sotto il cielo stellato su uno dei percorsi intorno agli itinerari Lemosho e Shira nel Parco Nazionale del Kilimangiaro.
Camping sotto le stelle nel Parco Nazionale del Kilimangiaro (Tanzania) – Foto di @Bertigps

Alta ben 5.895 metri, il Kilimangiaro è la montagna africana più alta e una delle sfide più difficili per chi ama il turismo attivo. I percorsi sulla vetta richiedono tipicamente diversi giorni di camminata, con la possibilità di riposarsi in vari campeggi. Una delle opzioni più consigliate è raggiungere la vetta dal versante occidentale del massiccio seguendo l’itinerario Lemosho. Ammirando le stelle che illuminano il cielo africano orientale ci si rende conto che la meta vale l’avventura.

Distanza

62,91 km

Ascesa +

4620 m

Carlos MM
con
Distanza

62,91 km

Ascesa +

4620 m

Carlos MM
con
Trova più descrizioni e foto in

Stelle e aurora boreale a Tromsø (Norvegia)

Una tipica dimora di un fiordo norvegese vicino Tromsø, uno dei migliori luoghi del mondo per ammirare le stelle e l’aurora boreale.
Un cielo stellato e l’aurora boreale a Tromsø – Foto di @rouckas

Esiste qualcosa di più bello di un cielo stellato? Certo, un cielo stellato con l’aurora boreale! Questo spettacolo colorato si presenta tra ottobre e marzo nei paesi nordici. Uno dei migliori luoghi per osservare questi magnifici acquerelli magici è l’area intorno a Tromsø, un comune nella Norvegia settentrionale da dove partire per un percorso di 3 giorni partendo da Oldervik, uno dei migliori luoghi del mondo per ammirare le stelle e l’aurora boreale.

Distanza

53,95 km

Ascesa +

1766 m

Distanza

53,95 km

Ascesa +

1766 m

Trova più descrizioni e foto in

Gli osservatori astronomici Mauna Kea (Hawaii)

L’osservatorio astronomico sul Mauna Kea, un vulcano dormiente sull’isola Hawaii.
L’osservatorio astronomico di Mauna Kea (Hawaii) – Foto di @sextante

Nel cuore dell’oceano pacifico, sulle isole di Hawaii, c’è un posto eccezionale per ammirare uno dei cieli più belli del pianeta. Sul “Mauna Kea” (Montagna Bianca), un vulcano dormiente sull’isola di Hawaii, si trova l’osservatorio Mauna Kea, da molti considerato il centro migliore del mondo per osservare le stelle. Ci sono più modi per arrivare fino all’osservatorio (4.205 m) per esempio a piedi, in bici o perfino con veicoli per tutti i terreni (ATV).

Distanza

10,23 km

Ascesa +

1419 m

Distanza

10,23 km

Ascesa +

1419 m

Trova più descrizioni e foto in

Notti stellate sul Qurnat as Sawdā’ (Libano)

Vista della Valle Beqaa e di Zahlé dalla montagna Qurnat as Sawdā' in una notte stellata.
Notte stellata a El Qurnat as Sawdā’ (Libano) – Foto di @zahi.ramadan

El Qurnat as Sawdā’, la più alta montagna del Libano (3.088 m) è lo sfondo arido nel quale seguire il percorso notturno che ti permette di ammirare, nella pace più assoluta, la luce delle stelle. Un’avventura un po’ più lunga di 20 km dal passo Oyoun Orghosh al termine della quale potrai recuperare le energie con una gustoso tabbouleh. Lì troverai la versione più epica de ‘Le mille e una notte’ (una raccolta medievale di racconti orientali tradizionali).

Distanza

21,96 km

Ascesa +

593 m

zahi.ramadan
con
Distanza

21,96 km

Ascesa +

593 m

zahi.ramadan
con
Trova più descrizioni e foto in

Ammira le stelle dalla Valle de la Luna (Cile)

Le Tre Marie, una delle bellezze naturali nella Valle de la Luna nel deserto Atacama.
Le Tre Marie nella Valle de la Luna, nel deserto Atacama (Cile) – Foto di @ZorbaMan

Indicato come uno dei cieli più limpidi del mondo, quello del deserto Atacama è il cielo perfetto per ammirare il tramonto e la magia delle stelle. “El Valle de la Luna” (La Valle della Luna) è nota tra gli astronomi per la somiglianza con la superfice lunare, ma è anche famosa per il percorso idilliaco in MTB nella Cordillera de la Sal. Prima di passare la nottata ad ammirare le stelle, possiamo partire da San Pedro de Atacama andando verso le Tre Marie e passando per luoghi come “Quebrada Cari”.

Distanza

38,26 km

Ascesa +

314 m

Distanza

38,26 km

Ascesa +

314 m

Trova più descrizioni e foto in

Tour astronomico nella Monument Valley (USA)

La rocciosa Monument Valley, tra le immagini più tradizionali della riserva Navajo, tra gli stati Utah e Arizona.
Panorama nella Monument Valley (USA) – Foto di @Mário Ramos

Il “Monument Valley” (Valle dei Monumenti) è un museo naturale di formazioni rocciose nel cuore della riserva dei Nativi Americani Navajo. Si trova sull’altopiano del Colorado, tra Utah e Arizona, ed è ricca di itinerari facili da completare in giornata, come il “Wildcat Trail”, per raggiungere i migliori punti panoramici della valle. A fine giornata, non c’è niente di meglio di un bel tour astronomico per ammirare le stelle in uno dei luoghi più belli del pianeta.

Distanza

6,58 km

Ascesa +

115 m

Distanza

6,58 km

Ascesa +

115 m

Trova più descrizioni e foto in

Punto panoramico sui Pirenei: Pic du Midi (Francia)

Il panorama dall’ultimo tratto del percorso verso Pic du Midi de Bigorre, nei Pirenei francesi.
La vetta del Pic du Midi de Bigorre (Francia) – Foto di @stanislav stoyanov

Il Pic du Midi de Bigorre (2.876 m) si affaccia sugli Alti Pirenei francesi offrendo un bellissimo panorama e un osservatorio astronomico in vetta. Oltre alla funivia che parte da La Mongie, uno dei modi più diffusi per raggiungere la vetta in estate è usare una mountain bike e seguire il mitico Col du Tourmalet, effettuando una breve deviazione verso la vetta. Di notte, consigliamo di trovare un alloggio locale per poter ammirare le stelle e la Via Lattea.

Distanza

46,60 km

Ascesa +

1813 m

stanislav stoyanov
con
Distanza

46,60 km

Ascesa +

1813 m

stanislav stoyanov
con
Trova più descrizioni e foto in

Le stelle vicine sull’Annapurna (Nepal)

Vista sull’Annapurna da Pedhi, uno dei migliori punti panoramici sull’Himalaya.
Vista sull’Annapurna dal punto panoramico Pedhi (Nepal) – Foto di @mgilgar

L’Annapurna è una delle catene montuose più emblematiche dell’Himalaya. Questa regione montuosa è ricca di itinerari disegnati sui pendii, come quello tra Shree Kharka e Pedhi, perfetto per ammirare l’Annapurna e il Chulu occidentale. Un viaggio unico tra templi buddisti e piccoli villaggi dove gustare una ricca zuppa di lenticchie nepalese prima di tornare in ostello e passare la serata ad ammirare, dalla vetta del mondo, le stelle che ti sembreranno più vicine che mai.

Trova più descrizioni e foto in

Il cielo dal Picco di Adamo (Sri Lanka)

Il cielo rosso dal Picco di Adamo in Sri Lanka, uno dei luoghi migliori del mondo per ammirare le stelle ad occhio nudo.
Il cielo rosso dal Picco di Adamo (Sri Lanka) – Foto di @AntonioGPS

La montagna “Sri Pada” (Picco di Adamo), in Sri Lanka, è ricca di leggende. Una di queste racconta che Adamo, dopo essere stato cacciato dal Paradiso, è atterrato sulla vetta lasciando un’enorme impronta di quasi 2 metri. Oggi, il Picco di Adamo è una montagna sacra a molte religioni. L’avventuroso itinerario notturno per raggiungere la vetta è difficile, ma vale la pena arrivare alla meta all’alba per creare un ricordo indimenticabile fatto di oltre 5.000 passi sotto il cielo stellato.

Distanza

14,96 km

Ascesa +

1778 m

Distanza

14,96 km

Ascesa +

1778 m

Trova più descrizioni e foto in