fabryss
  • Video di Tavolara via ferrata la 'Via degli Angeli'
  • Foto di Tavolara via ferrata la 'Via degli Angeli'
  • Foto di Tavolara via ferrata la 'Via degli Angeli'
  • Foto di Tavolara via ferrata la 'Via degli Angeli'
  • Foto di Tavolara via ferrata la 'Via degli Angeli'
  • Foto di Tavolara via ferrata la 'Via degli Angeli'

Difficoltà tecnica   Molto impegnativo

Tempo  7 ore 28 minuti

Coordinate 433

Uploaded 4 luglio 2016

Recorded luglio 2016

-
-
598 m
42 m
0
1,1
2,3
4,56 km

Visto 4736 volte, scaricato 90 volte

vicino Isola Molara, Sardegna (Italia)

Escursione a Tavolara, con vetta raggiunta tramite la via ferrata "Via degli Angeli".
Abbiamo effettuato questo percorso durante una giornata di luglio molto calda, ma ne consiglio il percorso durante la primavera/autunno, in quanto su buona parte del percorso non è possibile proteggersi dal calore del sole.
L'avvicinamento è molto semplice, si arriva dal molo e si prosegue lungo la spiaggia, superata la casa, si risale la scogliera tramite dei gradini realizzati su roccia e si continua lungo il sentiero sempre direzione sud.
Da qua, una corda fissa ci indica l'inizio del percorso e poco più avanti vedremo la "targhetta" della via ferrata.
Il percorso ferrato parte da un dislivello di 130m ed arriva a 430m circa, con buona parte di tratti verticali, intervallati da un trekking/arrampicata segnalato da puntini rossi e omini lungo il percorso.
La parte più "bella" è stata una parte di attraversamento sulla "cresta", con una vista mozzafiato, come si può anche vedere dal video pubblicato.

Terminata la via ferrata, esiste la possibilità di calarsi tramite corda doppia (pare che la prima calata sia di 55m), tuttavia abbiamo scelto di continuare lungo la cresta, fino ad arrivare in vetta alla madonnina. Questa parte di percorso è parecchio impegnativa, consiglio di portarsi parecchia acqua e possibilmente liquidi con sali minerali.

Dalla madonnina, si scende lungo la parete aiutandosi con delle corde fisse, e si continua lungo il percorso sempre ben segnalato da punti rossi.

Paradossalmente la discesa, avendo una notevole pendenza, risulta impegnativa, e occorre molta attenzione per le caviglie e le ginocchia. Vi sconsiglio di percorrerla con la pioggia, in quanto la roccia risulta molto scivolosa.

Video :https://youtu.be/adqaXgxJv6o

Commenti

    You can or this trail