-
-
2.052 m
1.217 m
0
2,7
5,3
10,61 km

Visto 51 volte, scaricato 1 volte

vicino Malga San Giorgio, Veneto (Italia)

Il sentiero attrezzato Pojesi permette di salire alle creste del Gruppo Carega lungo il versante occidentale. E' un percorso facile con scarse difficoltà tecniche, ma molto lungo. Quindi se siete alle prime armi considerate che il percorso di avvicinamento lungo crinali leggermente esposti provvisto del cavo d'acciaio di sicurezza, se percorso con le dovute e corrette precauzioni (aggancio in doppia sicurezza) può implicare un tempo di percorrenza decisamente superiore alle 3.30h previste dal cartello del CAI.

La "ferrata" vera e propria si sviluppa nell'ascesa a cima Tibet, l'ultimo tratto del sentiero, prima di salire alle creste.

per percorrerlo, raggiungete il Rifugio Revolto in auto (attenti all'affluenza turistica sostenuta, potrebbero esserci molte auto) e da li incamminatevi seguento la strada militare fino al Rifugio Peritca (30min).

Al Pertica, sul piazzale del Rifugio, si trovano le indicazioni per il sentiero Pojesi, che vi condurrà senza altre alternative, fino a Cima Tibet.

Alcuni tratti sono privi di cavo, sopratutto in alcuni ghiaoni, ma il sentiero non attraversa mai strapiombi e trova sempre dei passaggi naturali sul costoni della montagna.
A parte alcuni ponticelli, si mettono le mani a terra sopratutto nell'ultimo tratto, dove si passa qualche piacevole tratto di arrampicata.
Sono passaggi semplici, fattibili anche da un bambino o adulti alle prime armi.

L'importante ovviamente rimane essere equipaggiati, responsabili e consapevoli del tipo di percorso che ci si troverà davanti.

Da Cima Tibet si possono percorrere le creste fino a Cima Carega con ulteriori 30/40 minuti di camminata, o tornare a valle lungo i sentieri che percorrono i crinali verso il Revolto. Ci sono diverse possibilità, noi abbiamo scelto i meno scoscesi.

Commenti

    You can or this trail