fabryss

Tempo  8 ore 38 minuti

Coordinate 853

Uploaded 11 maggio 2017

Recorded aprile 2017

-
-
592 m
41 m
0
2,4
4,8
9,62 km

Visto 3910 volte, scaricato 70 volte

vicino Isola Molara, Sardegna (Italia)

Ascesa alla vetta di "Punta Cannone" tramite la via ferrata "Via degli Angeli".

Il percorso, particolarmente impegnativo nelle giornate più calde, ha inizio con l'arrivo sull'isola di Tavolara tramite navetta pubblica (costo 16€ A/R a persona) oppure tramite mezzo privato o noleggio.

Dal molo, si prosegue lungo costa, superando una piccola spiaggetta, dopo la quale si scorgeranno alcuni gradini che ci porteranno dal livello del mare al percorso ben visibile.

Proseguiremo per diversi minuti lungo il sentiero che man mano diventerà sempre più stretto, ma comunque ben visibile grazie ai pallini rossi.
Una volta attraversata una pietraia, troveremo una corda fissa che ci accompagnerà all'attacco della via ferrata.
(Vedi il primo View Point). In questo punto sarà possibile cambiarci e attrezzarci di imbrago, dissipatori e caschetto.

Da qui inizierà la ferrata vera e propria che proseguirà in buona parte verticalmente, partendo da 130m slm fino a 430m slm.
La ferrata è intervallata da tratti di trekking e semplice arrampicata (non protetta), con un percorso segnalata con pallini rossi.

Terminata la ferrata, si prosegue un po "a naso" salendo e prendendo come riferimento la cresta sinistra e i punti rossi, sempre più rari, fino ad incontrare una grande freccia verde (vedi secondo View Point) che ci segnala le soste attrezzata per un eventuale calata in doppia (pare si tratta di tratti verticali di oltre 55m).

Superato questo punto, si prosegue seguendo la cresta senza un vero e proprio sentiero, ma avanzando, tenendo come riferimento il punto più alto, fino ad incontrare una sorta di "sella" in cui troveremo le corde fisse per iniziare la discesa. Tuttavia, arrivati a questo punto, consiglio di continuare per altri 15minuti circa, ed arrivare alla vetta di Tavolara in cui troviamo la madonnina su "Punta Cannone" a 568m slm, in cui godremo di una vista a 360° su tutta l'isola e il territorio circostante.

Da qua, torniamo alla "sella", cercando una freccia rossa, che ci indicherà l'inizio del percorso di rientro, fatto da una prima parte verticale, da superare con la tecnica della via ferrata, grazie ai nuovi cavi d'acciaio presenti.

La discesa sarà lunga e sfiancante (circa 2 ore) per le caviglia e ginocchia, pertanto consiglio un buon paio di scarpe e concentrazione lungo tutto il sentiero di rientro.

Arrivati al molo, prenderemo il nostro mezzo nautico che ci porterà sulla "terra ferma".

P.S. Purtroppo ho dimenticato di spegnere la traccia una volta arrivati al molo, pertanto l'ultima parte di traccia si riferisce al gommone che ci porta sulla "terra ferma"

Video: https://www.youtube.com/watch?v=or9JLwxdE5g

View more external

  • Foto di Panoramica dopo corda fissa
Panoramica dopo corda fissa
  • Foto di Indicazioni per l'uscita tramite calate in doppia
Fine via ferrata e Indicazioni per l'uscita tramite calate in doppia
  • Foto di Vetta di Tavolara, 'Punta Cannone'
Vetta di Tavolara, "Punta Cannone"

3 commenti

  • Foto di erne56

    erne56 1-set-2017

    bella descrizione fabryss. Vorrei però alcune indicazioni:
    - il tempo di 8 ore e 38 minuti comprende anche il trasferimento in gommone?
    - in caso negativo, se cioè è da riferirsi esclusivamente al trekking, quanti eravate? Ci sono stati tempi morti e, se si, li puoi quantificare? Te lo chiedo perché sono un tantino preoccupato. Dovremo andarci il 10 settembre e vorrei essere sicuro di riuscire a rientrare (noi viaggeremo col traghetto) :(
    - Il punto da dove inizia la discesa attrezzata (l'armo) è facilmente reperibile?
    Grazie e ciao

  • Foto di fabryss

    fabryss 1-set-2017

    Ciao e grazie.
    "- il tempo di 8 ore e 38 minuti comprende anche il trasferimento in gommone?"
    Si, in realtà comprende solo il ritorno, stupidamente mi ero dimenticato di spegnere il tracciamento.
    "- in caso negativo, se cioè è da riferirsi esclusivamente al trekking, quanti eravate? Ci sono stati tempi morti e, se si, li puoi quantificare? "
    Eravamo una decina, e ci son stati diversi tempi morti, come pausa pranzo e alcune pause "fatica". Diciamo che un'oretta buona l'abbiamo persa. Considera che la discesa è più lunga di quanto sembri, pertanto ti consiglio di valutare bene il tempo, una volta che hai trovato l'indicazione per la discesa, e se reputi che sia tardi, evita di andare sulla vetta di punta cannone, risparmi circa 30 minuti.
    "- Il punto da dove inizia la discesa attrezzata (l'armo) è facilmente reperibile?"
    Si, una volta sulla cresta e aver percorso la strada verso punta cannone, ti trovi a dover scendere per poi risalire su punta cannone, la discesa sta circa a metà strada, ma comunque è ben indicata con delle frecce.

    Se puoi, ti consiglio comunque l'uso del gommone/navetta, gestito comunque dagli stessi proprietari della navetta pubblica, ma che ti da quelle due ore di autonomia in più, che male non fanno.

  • Foto di erne56

    erne56 1-set-2017

    ok, prendo nota. Grazie per le preziose informazioni. Buone escursioni

You can or this trail