Scarica

Distanza

3,56 km

Dislivello positivo

426 m

Difficoltà tecnica

Medio

Dislivello negativo

426 m

Altitudine massima

1.503 m

Trailrank

56 4,3

Altitudine minima

1.075 m

Tipo di percorso

Anello

Tempo

2 ore 50 minuti

Coordinate

100

Caricato

20 giugno 2021

Registrato

giugno 2021
  • Valutazione

     
  • Informazioni

     
  • Facile da seguire

     
  • Paesaggio

     

Crea la tua lista di percorsi

Organizza i percorsi che ti piacciono in liste e condividile con i tuoi amici.

Passa a Wikiloc Premium Passa a Premium per rimuovere gli annunci
Crea la tua lista di percorsi Crea la tua lista di percorsi
Lascia il primo applauso
14 commenti
 
Condividi
-
-
1.503 m
1.075 m
3,56 km

Visualizzato 354 volte, scaricato 8 volte

vicino a La Romita, Emilia-Romagna (Italia)

Silvano Rossi è un esperto e profondo conoscitore sia delle Apuane che dei monti della Val di Lima e Appennino. E' uno stretto e fidato collaboratore di Enzo Maestripieri con il quale ha contribuito alla realizzazione della Guida "Le Dolomiti della Val di Lima" ma soprattutto una persona disponibile e sempre pronta a dare consigli e spunti per itinerari originali. Bellissimi e sempre interessanti i molti video che pubblica su youtube che consiglio di vedere.
Questa persona rappresenta insieme a pochissimi altri un punto di riferimento che mi ha permesso di migliorarmi e conoscere i luoghi che amo da ogni prospettiva.
Quando mi ha detto che avrebbe fatto le ferrate della Penna di Civago e del Barranco del Dolo nell'Appennino Reggiano e invitato all'uscita ovviamente ho subito accettato...a parte le due belle ferrate è stata un'occasione per conoscerlo finalmente di persona!.
In questa bella giornata come già scritto abbiamo fatto entrambe le ferrate essendo vicine l'una all'altra ma pubblico solo quella della Penna di Civago (o Monte Penna) in quanto quella del Barranco del Dolo la feci con mio figlio e pubblicai già il 6 Settembre 2020. Entrambe le ferrate, specie quella del Penna, non sono consigliabili ai neofiti di vie ferrate.
Per una descrizione più dettagliata rimando al sito di vieferrate.it cliccando su questo link https://www.vieferrate.it/pag-relazioni/emilia-romagna/69-appennino-reggiano/347-penna-civago.html .
Oltre alle foto ho messo il collegamento al video realizzato da Silvano Rossi di entrambe le ferrate fatte visibile solo dal pc...la prima è quella della Penna di Civago.

Mostra di più external

Waypoint

Inizio sentiero di avvicinamento ferrata

  • Foto di Inizio sentiero di avvicinamento ferrata
  • Foto di Inizio sentiero di avvicinamento ferrata
  • Foto di Inizio sentiero di avvicinamento ferrata
Provenendo da Civago si percorre un tratto della strada sterrata da Case di Civago con indicazione Rifugio Ospitale San Leonardo dopo di che si parcheggia nei pressi del sentiero di avvicinamento per la ferrata del monte Penna (cartello presente)
Waypoint

Sentiero di avvicinamento

  • Foto di Sentiero di avvicinamento
La salita é subito abbastanza ripida su sentiero (ometti in pietra) in mezzo al bosco
Waypoint

Sentiero di avvicinamento

  • Foto di Sentiero di avvicinamento
I tratti di sentiero nel bosco sono alternati ad un paio di pietraie da risalire
Waypoint

Sentiero di avvicinamento

  • Foto di Sentiero di avvicinamento
Usciti dal bosco si va verso l'attacco della ferrata percorrendo un pendio erboso abbastanza esposto e ripido
Waypoint

Inizio della ferrata

  • Foto di Inizio della ferrata
All' inizio della ferrata è presente un cavo teso orizzontale
Waypoint

Ferrata

  • Foto di Ferrata
Appena saliti di poco il cavo sale all'improvviso verticale e passa da un bel diedro da superare in spaccata. Dove sono presenti pochi appoggi sono presenti delle staffe
Waypoint

Ferrata

  • Foto di Ferrata
Superato il diedro si attraversa un breve tratto su erba e si arriva ad una paretina verticale e successivamente ad una placchetta da superare in aderenza
Waypoint

Ferrata

  • Foto di Ferrata
Waypoint

Ferrata - parte impegnativa

  • Foto di Ferrata - parte impegnativa
  • Foto di Ferrata - parte impegnativa
  • Foto di Ferrata - parte impegnativa
  • Foto di Ferrata - parte impegnativa
  • Foto di Ferrata - parte impegnativa
La parte più impegnativa della ferrata ovvero una parete verticale con inizio leggermente a strapiombo che si supera con l'aiuto di alcune staffe e successivamente, una volta raggiunto un pianoro, si arriva al passaggio più tecnico della via e cioè una pancia strapiombante da superare con decisione sfruttando le staffe presenti e alcuni appoggi naturali non subito evidenti.
Waypoint

Fine ferrata

  • Foto di Fine ferrata
Una volta superato il punto chiave si aggira uno spigolo esposto e poi si risale una parete verticale esposta prevalentemente in aderenza o utilizzando le staffe presenti. La ferrata è quasi al termine, resta ormai solo da affrontare una non difficile paretina
Waypoint

Inizio sentiero 631 A

  • Foto di Inizio sentiero 631 A
  • Foto di Inizio sentiero 631 A
Arrivati a questo crocevia si prende il sentiero CAI 631 A che ci riporta al punto di partenza, sentiero bello e comodo che non presenta difficoltà
Waypoint

Case del Dolo

  • Foto di Case del Dolo
I primi ruderi delle Case del Dolo sul CAI 631 A

14 commenti

  • Foto di salcicciaggaetanosalciccia

    salcicciaggaetanosalciccia 15 dic 2021

    Ciao Lorenzo pensavo di andare domani...e seguire il tuo percorso...🤞🤞speriamo la neve si sia un po' estinta

  • Foto di salcicciaggaetanosalciccia

    salcicciaggaetanosalciccia 15 dic 2021

    Poi ti aggiorno 👍

    Hai da darmi un qualche consiglio utile.

  • Foto di Lorenzo Verdiani

    Lorenzo Verdiani 15 dic 2021

    Penso non sia adatta se c e la neve. Magari fatela a meta giornata per non trovare ghiaccio nei tratti piu verticali

  • Foto di salcicciaggaetanosalciccia

    salcicciaggaetanosalciccia 15 dic 2021

    Quello sicuro Lorenzo 👍..
    Ti faccio un'ultima domanda : la parete da salire è esposta al ☀️ sole per buona parte ??.
    Grazie

  • Foto di Lorenzo Verdiani

    Lorenzo Verdiani 15 dic 2021

    Abbastanza . Guarda a sud est...l ideale e' andarci a tarda mattina inizio pomeriggio. Parte centrale della giornata

  • Foto di salcicciaggaetanosalciccia

    salcicciaggaetanosalciccia 15 dic 2021

    🤗👍. grazie ancora sei stato gentilissimo; spero di trovarci per future spedizioni insieme.

  • Foto di Lorenzo Verdiani

    Lorenzo Verdiani 15 dic 2021

    Speriamo ringrazio. Fai a modo e fammi sapere come e' andata

  • Foto di salcicciaggaetanosalciccia

    salcicciaggaetanosalciccia 15 dic 2021

    👍🤗.sarà fatto

  • Foto di salcicciaggaetanosalciccia

    salcicciaggaetanosalciccia 23 dic 2021

    Ciao Lorenzo ; poi la settimana scorsa ho fatto la Ferrata del Barranco del Dolo ; diciamo che appena arrivato a Civago ho trovato dei ragazzi che stavano facendo appunto quella e allora mi sono aggregato ..
    devo dire molto bella e con passaggi anche discretamente impegnativi .

    Rispetto a questa , la ferrata del monte penna come si presenta??? ...
    Grazie Gaetano .

  • Foto di Lorenzo Verdiani

    Lorenzo Verdiani 23 dic 2021

    Quella del Penna e' mediamente piu facile a parte un passaggio a strapiombo abbastanza impegnativo

  • Foto di salcicciaggaetanosalciccia

    salcicciaggaetanosalciccia 23 dic 2021

    Ma comunque voglio sperare sempre con qualche appiglio in più 🤗👍..( appunto nel passaggio va strapiombo
    Grazie sempre Lorenzo e veoi se domani magari non piove provare a farla e magari aprire un panettone e una bottiglia su se non arriva troppo scecherata 🤣🤣🤣

  • Foto di Lorenzo Verdiani

    Lorenzo Verdiani 23 dic 2021

    Occhio al meteo

  • Foto di salcicciaggaetanosalciccia

    salcicciaggaetanosalciccia 23 dic 2021

    👍si certo

  • Foto di Lygius

    Lygius 17 ago 2022

    Ho seguito questo percorso  verificato  Mostra di più

    bel giro e cosi dettagliato anche a descrivere le foto documentative. Avvicinamento ripido (quasi 300 mt di dislivello per 400 mt di percorso) facile da seguire grazie agli ometti in pietra. Veramente un peccato che nn ci sia una vera e propria vetta sul Penna trovandovi molta vegetazione ed alberi. Passaggio chiave facile da superare per le 2-3 staffe aggiunte nel 2018, ma cmq da nn sottovalutare se non si ha braccia ben allenate.

Puoi o a questo percorso