Tempo  6 ore 37 minuti

Coordinate 1338

Uploaded 5 febbraio 2017

Recorded febbraio 2017

-
-
1.545 m
1.373 m
0
3,7
7,3
14,62 km

Visto 311 volte, scaricato 5 volte

vicino Opi, Abruzzo (Italia)

Prima sciata dopo il pensionamento! Finalmente sono in pensione ma sono dovuto arrivare a 63 e mezzo di età e 42 anni e 10 mesi di servizio grazie ai famigerati del governo tecnico di Monti ma soprattutto grazie a coloro che hanno consentito il formarsi del governo tecnico pensando di poter poi scaricarsi delle loro responsabilità, non è cosi e pur maledicendo Monti e Fornero non dimentico chi li ha messi al governo e maledico anche loro. Comunque alla faccia loro nonostante qualche acciacco ancora ce la faccio a fare le mie escursioni con gli sci e la bici e spero che possa durare ancora per qualche anno. Questo percorso è abbastanza collaudato ma ho fatto delle varianti divertenti all'andata fino al bivio Santuario-Pescasseroli. Sono passato nel bosco cercando di affinare la mia grossolana tecnica e sono moderatamente soddisfatto. Ritorno classico lungo la strada forestale che porta da Forca d'Acero a Pescasseroli noto anche come sentiero C1 del P.N.L.M. Passando nel bosco ho seguito dei segni blu sugli alberi e pare che abbia funzionato, successivamente ho seguito i classici segni biancoazzurri che indicano un sentiero, ma spesso trovo anche segni biancorossi o giallorossi : il mondo è bello perché è vario!
  • Foto di Trivio
  • Foto di Trivio
  • Foto di Trivio
Trivio

4 commenti

  • Foto di stracchione

    stracchione 9-feb-2017

    Ciao Escargot,
    mega complimenti, sei un mito!!!! hai raggiunto la pensione....per me sei un super eroe! ...e chi ci arriva.... noi ragazzi del '56 ogni volta che siamo vicini ce l' allontanano... ho rinunciato pure a fare i calcoli... e per quelli più giovani non ne parliamo.
    Sono molto contento per te, così avrai più tempo per le tue passioni e i tuoi interessi.
    salutoni, Stracchione


  • Foto di MAURO MURA (ESCARGOT)

    MAURO MURA (ESCARGOT) 10-feb-2017

    Ciao Stracchione, anche io, monello del '53, ho vissuto la tua odissea e nonostante sia entrato a lavorare a 20 anni sono in pensione a 63 anni e mezzo! Pazienza, oramai non ho più maledizioni per i nostri governanti e percio' anche per questo lascio la "stecca" del maledire a chi ancora lavora, spero che anche tu possa presto arrivare a questo traguardo e nel frattempo ti auguro di vivere al meglio il tempo che ti rimane al lavoro rigenerandoti di quando in quando nella natura come facciamo noi amanti delle escursioni, per me ha significato e significa molto!
    Grazie per i tuoi apprezzamenti ed un saluto solidale!

  • sahere 25-feb-2017

    Grazie Mauro per la tua preziosa testimonianza.... per noi giovani è difficile ma ce la faremo...nel frattempo la mia mattina settimanale per stare a contatto con la natura la difendo a spada tratta a costo di lasciare il lavoro

  • Foto di MAURO MURA (ESCARGOT)

    MAURO MURA (ESCARGOT) 26-feb-2017

    Caro sahere stringere i denti e rigenerarsi più spesso possibile! Purtroppo il lavoro serve per campare e cerca di prenderlo meglio che puoi anche se magari, come è capitato a me, non ti piace molto o niente.
    Tantissimi auguri.
    Ciao

You can or this trail