Scarica

Distanza

9,7 km

Dislivello positivo

437 m

Difficoltà tecnica

Medio

Dislivello negativo

437 m

Altitudine massima

2.204 m

Trailrank

30

Altitudine minima

1.754 m

Tipo di percorso

Anello
  • Foto di Salita al Monte Piana
  • Foto di Salita al Monte Piana
  • Foto di Salita al Monte Piana
  • Foto di Salita al Monte Piana
  • Foto di Salita al Monte Piana
  • Foto di Salita al Monte Piana

Coordinate

1490

Caricato

11 ottobre 2022

Registrato

ottobre 2022

Invia al tuo GPS

Scarica percorsi da Wikiloc direttamente sul tuo Garmin, Apple Watch o Suunto.

Passa a Wikiloc Premium Passa a Premium per rimuovere gli annunci
Invia al tuo GPS Invia al tuo GPS
Lascia il primo applauso
Condividi
-
-
2.204 m
1.754 m
9,7 km

Visualizzato 163 volte, scaricato 10 volte

vicino a Misurina, Veneto (Italia)

Il Monte Piana è un massiccio montuoso che si trova all’interno del parco Naturale delle Tre Cime. La sommità praticamente pianeggiante, che si discosta dalle caratteristiche usuali delle cime dolomitiche, permette una vista a 360° sul panorama circostante e regala scorci meravigliosi sulle Dolomiti, con una vista priovilegiata sulle Tre Cime di Lavaredo.
La sua sommità delimita il confine fra i Comuni di Auronzo di Cadore e Dobbiaco e fu teatro di duri scontri, durante la Prima Guerra Mondiale, fra il Regio Esercito e l’esercito austro-ungarico, diventando ad oggi un vero e proprio “museo all’aperto” dove è possibile toccare con mano il vecchio campo di battaglia e i suoi reperti storici.

Il punto di partenza della nostra escursione è l’incantevole Misurina con il suo lago cristallino. Si parcheggia la macchina in località la Loita, di fronte al campeggio di Misurina, e, attraverso una comoda ex-strada militare, che d’estate è parzialmentre asfaltata e percorsa dalle navette e che nell’ultimo tratto è stata addirittura scavata nella roccia, si giunge sulla cima del Monte Piana, direttamente di fronte al rifugio Angelo Bosi, unico punto di ristoro sulla sommità della montagna.

Il ritorno si svolge lungo lo stesso percorso con una piccola variante sulla strada estiva e la possibilità, a seconda delle condizioni nivologiche, di fare qualche curva in neve fresca.


Punti di ristoro:

Ristorante Bar Genzianella: 349 4112556
Rifugio Angelo Bosi: 0435 39034

Commenti

    Puoi o a questo percorso