Difficoltà tecnica   Facile

Coordinate 343

Uploaded 26 settembre 2012

Recorded settembre 2012

-
-
2.408 m
1.747 m
0
1,4
2,8
5,59 km

Visto 1515 volte, scaricato 12 volte

vicino Valgrisenche, Valle d’Aosta (Italia)

Dalla diga di Beauregard, sul lato destro orografico seguire la strada che costeggia in piano il lago, all'altezza della biforcazione abbandonarla, girando a sinistra, segnaletica, per mettersi su quella che con un serie di tornanti risale tra rado bosco e pascoli, nei pressi di alcune vecchie baite, Le Rocher, si può abbandonare la strada e con percorso non obbligato ci si innalza per un pendio abbastanza sostenuto che ci porta a passare dall' antico e diroccato insediamento di Prariond e più avanti alla Cappella omonima, o di Carra, restaurata. D'estate passa da qui l'Alta via della Val D'Aosta. Si traversa a raggiungere, le case di Boche, si incrocia di nuovo la strada sterrata, la si lascia quasi subito e per rado bosco si sale per dossi. Adesso si traversa alti sulla valle in terreno aperto, si aggira lo sperone di cresta della Truc de la Seja e si entra nel Vallone del Bouc, sopra l'alpe dell'Epée. Con un ultimo traverso in discesa si raggiunge il sommerso, nella neve, Rifugio dell'Epéee, 2370 m.
Difficoltà BS
Esposizione: Nord
  • Foto di Cappella di Prariond
La Cappella di Carra in località Prariond si fa risalire l'insediamento rupestre a date anitichissime risalenti al secondo secolo.
  • Foto di Rifugio Chalet de l'Epée
2370 m. Rifugio privato, collocato sopra l'alpe omonima e all'inizio del Vallone del Bouc. Posto Tappa dell'Alta via n. 2 della Valle D'Aosta.

Commenti

    You can or this trail