Tempo  7 ore 15 minuti

Coordinate 1210

Uploaded 18 marzo 2014

Recorded marzo 2014

-
-
2.688 m
1.788 m
0
2,2
4,4
8,73 km

Visto 2232 volte, scaricato 13 volte

vicino Brusson, Valle d’Aosta (Italia)

Uscire dall'autostrada della Val d'Aosta al casello di Verrès, e risalire la Val d’Ayas sino a Brusson, appena superato il centro del paese girare sulla destra cartello segnaletico per Estoul. Superare il piccolo impianti di sci di Estoul, raggiungere più avanti sulla strada il parcheggio.
Dalla zona davanti al parcheggio superati i primi alberi ci si trova di fronte ad una grande area solcata da dolci piste per la pratica dello sci di fondo, dirigersi verso Nord - Est , puntando sulla destra al significativo intaglio della valle. Si passa sopra le case dell'Alpe di Moscerola, e ci si infila nel bosco di conifere. Qui il terreno si fa sostenuto, ci si innalza velocemente fino a superata la vegetazione a rimontare dossi e vallette. Quando il terreno ridiventa quasi pianeggiante lasciare l'invitante sella sulla destra proseguire in direzione Nord piegando leggermente sulla sinistra. Adesso ci si abbassa nella conca che d'estate contiene il bel laghetto di Chamen, 2450 n. di fronte il visibile percorso finale il rilievo della cima non molto marcata e un evidente colletto sulla sinistra. Raggiunto la base del colletto (non identificato sulle mappe) bisogna risalire il ripido tratto, da qui a piedi per la facile cresta in vetta, 2754 m.
Difficoltà: BS
Tempo: 3 ore di salita
Esposizione Sud
In discesa con condizioni di neve ben assestate è possibile scendere direttamente sul ripido pendio, pochi metri sotto la vetta. Poi seguendo in modo non obbligato la direzione dello steso percorso di risalita.
da non confondere con il passo di Valnera, che rimane dietro la cima scendendo per la cresta Nord

Commenti

    You can or this trail