-
-
2.081 m
1.560 m
0
4,4
8,8
17,64 km

Visto 896 volte, scaricato 9 volte

vicino Casamaina, Abruzzo (Italia)

Progetto andato in porto finalmente dopo vari tentennamenti.
Dopo la faticosa risalita della Valle di Morretano si scollina al Passo del Morretano, per rimanere in quota si gira subito a destra e, anche se la ripida vallata alla nostra sinistra puo' intimorire, si riesce a procedere abbastanza agevolmente fin sotto il Passo della Torricella che, visto da sotto, incute una certa soggezione.
Si prende il coraggio a due mani e, non pensando ad eventuali slavine, si sale un po' in affanno fino ad arrivare ad uno stretto passaggio dove si scollina di nuovo per trovare una ripidissima discesa che decidiamo di fare senza sci.
Appena la pendenza si fa alla nostra portata si mettono gli sci e si parte per una piacevolissima discesa con panorami mozzafiato. Arriviamo cosi al rifugio Campitello (o Forestale come su carta igm) dove ci riposiamo e mangiamo, poi ancora una breve salitina e si discende ancora simpaticamente nel bosco della Valle del Quartarone fino al Cerasolo dove si fa merenda (la benzina necessita :)) quindi altri 5 km circa fino alla macchina.
Anche questa è nel sacco! Grazie al mio amico Giancarlo che mi ha dato il conforto necessario.

2 commenti

  • Foto di stracchione

    stracchione 24-mar-2015

    Questo è proprio un bellissimo giro, che ho fatto e che apprezzo moltissimo e che incute anche timore nel tratto del passo della Torricella, quasi sci-alpinistico. Le cornici del valico in effetti fanno impressione sopratutto perchè bisogna passarci sotto per scavallare a sin. Sull'altro versante anche la discesa smisurata fa davvero impressione però allargando molto e con qualche acrobazia, se la neve non è ghiacciata, si scende sugli sci. Può essere anche complicato poi trovare il rifugio (anche se ci si è stati altre volte dal Quartarone, ect.). Rimane sotto l'Uccettu ma non è tanto facile districarsi nelle vallette e il bosco, se non si imbrocca subito quella giusta. Tanti complimenti per questa escursione. Un saluto.

  • Foto di MAURO MURA (ESCARGOT)

    MAURO MURA (ESCARGOT) 24-mar-2015

    Caro Stracchion hai perfettamente ragione in tutto ciò che hai scritto e specialmente per quanto riguarda l'individuazione del rifiugio, pur essendoci stato più volte ho avuto bisogno del gps per ritrovarlo
    Grazie per i complimenti e alla prossima.

You can or this trail