Tempo  7 ore 14 minuti

Coordinate 1341

Caricato 11 gennaio 2014

Recorded gennaio 2014

-
-
2.250 m
1.355 m
0
4,2
8,4
16,86 km

Visto 2047 volte, scaricato 22 volte

vicino Bousson, Piemonte (Italia)

Anello del Fournier
Portarsi a Cesana Torinese superato il paese la strada vi conduce a Bousson avanti alla case, girare a destra ed entrare nella valle di Thuras, area di sosta di fianco al torrente che da il nome alla valle. Inizia subito una strada che penetra nella valle, tenendo il torrente sulla sinistra, su grandi tavole in legno sono incise le indicazione per i sentieri. Sulla nostra destra una deviazione, strada che rimonta per il Lago Nero e la Capanna Mautino. Proseguire per la stradina che percorre nel bosco lungo la valle in falsopiano. Il percorso dolce guadagna poco dislivello, superato sul lato opposto la frazione di Thures, si continua lungamente, adesso si perde leggermente quota, fino ad arrivare in prossimità di alcune altre case sempre sul versante opposto della valle, si è all'altezza della frazione di Rhuilles (1657 m). Qui, cartelli indicatori, si abbandono la strada, si piega decisamente a destra, Sud, e con bel percorso si rimontano pendii più sostenuti e aperti verso la località di Chabaud (1918 m. la segnaletica indica un ora).
Si incrocia più volte il segno nella neve di una strada, poi raggiunto Chabaud, alcune case diroccate, una piccola cappella, sopra una specie di casa sistemata, si continua verso un evidente intaglio della valle. Adesso il terreno ritorna nouvamente in piano e imbocca un ampia valletta, continuare in piano e puntare sempre alla sella che si sposta in direzione Ovest, ci troviamo all'indistinto colle di Chabuad. Camminando ancora ci si accorge di girare attorno alla cresta Sud, e poi alla successiva parte Ovest, dei pendii che scendono dalla Cima del Fournier (2424 m). Con un traverso in discesa e successiva risalita di un centinaio di metri, si lascia l'ammpio vallone sulla sinistra ed ora si intravedono delle ampie valli, lo sguardo ora è rivolto a Nord, sul nostro fianco si vede la cima del Corbioun e tutta la sua dorsale di salita. Qui si potrebbe perdere ancora quota e portarsi ad una visibile facile ampia valle di risalita verso il Rifugio Mautino. Si preferisce invece abbassarsi dentro una conca che ben presto finisce in una gola, adesso traversiamo in direzione Sud, in mezzo ad un bel bosco alpino per raggiungere l'ampia dorsale di risalita del Corbioun, giù per radure si incontra la strada che saliva al Lago Nero. Percorsa tutta la strada con bella discesa governando gli sci si ritorna sopra Bousson e tagliando per prati a raggiungere l'area di parcheggio.
Gita non difficile che si svolge con notevole sviluppo, e richiede buon senso di orientamento. Il dislivello, escluso il tratto che sale allo Chabaud, è quasi impercettibile. Nessuna esposizione a rischio slavine. Numerose le possibili varianti.Il percorso è adatto anche alle racchette da neve.
Difficoltà: MS
Esposizione: varia
Tempo: 5/6 ore

parcheggio

Bousson (1431 m)

Rovine

Chabaud (1918 m)

picco

Cima Fournier (2424 m)

Passo di montagna

Colle Di Chabaud (2217 m)

Lago

Lago Nero

picco

Monte Corbioun (2450 m)

Picnic

Rhuilles (1657 m)

Picnic

Thures (1670 m)

Fiume

Torrente Thuras

Commenti

    You can or this trail