Tempo  6 ore 12 minuti

Coordinate 6008

Caricato 23 marzo 2019

Recorded marzo 2019

-
-
3.073 m
1.799 m
0
3,7
7,3
14,63 km

Visto 81 volte, scaricato 4 volte

vicino Tonale, Trentino-Alto Adige (Italia)

Dire che è un percorso frequentato (soprattutto dagli sciatori) è sempre poco, vista anche la facilità di “accesso dall’alto” sfruttando gli impianti di risalita dell’altro versante.
Dunque non è una gita solitaria ma è “una bellissima primaverile” come piacere di ciaspolata: la parte alta della Val Presena sembra progettata apposta per questo tipo di attività.
Lo sviluppo dell’escursione è molto semplice:
• Stradetta iniziale che attraversa una galleria di circa 120 metri dove bisogna togliere le ciaspole
• Falsopiano che porta nella zona del Lago Presena
• Vallone finale dell’alta Val Presena di varie pendenze, ma sempre sufficientemente largo da trovare la linea giusta non difficile
• Arrivo alla Bocchetta della Sgualdrina a fianco di un pilone della cabinovia che porta al vicinissimo Passo Presena
• Se le condizioni lo permettono, dal Passo Presena (arrivo della cabinovia) breve salita alla Croce di vetta di Cima Presena

Siccome oggi volevo arrivare in vetta, avevo i ramponi nello zaino, e ho dovuto usarli negli ultimi metri dove c’era una esile crosta di neve quasi ghiacciata.
Non è sempre così: un giorno mentre stavo a sciare con base Passo del Tonale sono salito alla vetta con gli scarponi da sci da discesa e, tutto sommato, è stato meno rischioso di oggi nonostante l’assoluta inadeguatezza delle calzature.
Valutare bene cosa fare in base alle condizioni, e nel caso rinunciare: la salitella finale a Cima Presena può essere abbordabile ma anche impegnativa, ed è sicuramente esposta da non perdonare scivolate.

Commenti

    You can or this trail