-
-
2.108 m
1.589 m
0
4,5
9,1
18,12 km

Visto 1028 volte, scaricato 35 volte

vicino Casamaina, Abruzzo (Italia)

Escursione con Ciaspole in una calda mattinata di metà marzo.
La salita fino al valico del Morretano è stata molto veloce ed effettuata senza Ciaspole visto che la traccia era stata già battuta parecchio nei giorni precedenti da sciatori e ciaspolatori.
Svalicato ho montato le Ciaspole vista la grande quantità di neve.
Le tracce praticamente spariscono e inoltre si perde un po' di quota.
Ho quindi proseguito a vista verso il Rifugio Sebastiani cercando di evitare i pezzi troppo ripidi evitando di fare inutili saliscendi. Si consiglia di tenersi sempre in alto sulle piccole creste che si incontrano.
Molte tracce di lupo incrociate lungo il cammino...
Rifugio raggiunto in circa tre ore. Ovviamente era chiuso visto che era giovedì mattina e apre solo nei week end almeno in inverno.
Pausa, spuntino, fotografie di rito (ambiente fantastico), 2 chiacchiere con alcuni signori di Roma incontrati sul posto (gli ho sconsigliato di salire sul Colle dell'Orso visto l'ora tarda e la mancanza di Piccozze) e ripartenza.
Ritorno veloce e più diretto dell'andata. Nei pressi del Valico del Morretano ho preferito perdere un po' più di quota, seguendo praticamente la via estiva, per evitare lo scomodo traverso da affrontare passando sotto il Passo del Puzzillo e la Cima Campitello (o Cima del Morretano). Un po' più faticosa l'ultima risalita fino al valico ma più sicura... Dal lì in poi tutta discesa. Le gambe andavano da sole ed in poco più di un'ora ho raggiunto la macchina.
Uscita davvero faticosa, da affrontare solo con un buon allenamento e con parecchio tempo a disposizione.

Commenti

    You can or this trail