Tempo  4 ore 51 minuti

Coordinate 603

Caricato 31 dicembre 2019

Registrato dicembre 2019

-
-
1.911 m
787 m
0
3,2
6,4
12,79 km

Visualizzato 41 volte, scaricato 2 volte

vicino a Bivedo-Larido-Marazzone, Trentino-Alto Adige (Italia)

Escursione invernale a cima Sèra. Ciaspole non necessarie, utilizzati ramponcini. Dal parcheggio presso ristorante al passo duron si prende il sentiero GB 463 in direzione malga Stabio e cima Sera attraversando un bosco di faggi. Giunti a malga Stabio si apre una radura innevata dove si vede la cima sulla sinistra, mentre a destra si apre il panorama sul gruppo Adamello Presanella. Superata la conca innevata si rientra in bosco di faggi e abeti seguendo la traccia su neve già battuta fino alla bocchetta Piazzola dove si apre la vista sulla piana del Lomaso, tre cime del Bondone e Stivo. Sopra la bocchetta avvistata una coppia di aquile. Si continua risalendo il crinale della cima Sera tra i faggi. L'ultima parte del crinale esce in cresta abbastanza esposta, la cui difficoltà dipende molto dalle condizioni della neve e da quanto è stata battuta la traccia. Fare quindi attenzione, necessario piede fermo, per arrivare alla cima. La croce di vetta, con libro, è poco più avanti sulla cima nord.
Il ritorno è per la via di salita. Escursione facile fino alla bocchetta, media o difficile l'ultima parte a seconda delle condizioni di innevamento.
panoramica

point of view

Punto panoramico della bocchetta Piazzola.

Commenti

    Puoi o a questo percorso