-
-
30 m
30 m
0
1,7
3,3
6,68 km

Visto 720 volte, scaricato 8 volte

vicino Tschemenoal, Valle d’Aosta (Italia)

Un itinerario facile per visitare uno dei villaggi meglio conservati della cultura Walser, con le tipiche abitazioni in legno che poggiano su colonne a forma di fungo. Il dislivello da affrontare è poco più di 300 mt. Si parte da Gressoney Saint Jean, dopo il villaggio di Chamonal dove, sulla sinistra, c’è una cascata di ghiaccio e un cartello per Segnavia n. 6 e alta via n. 1. Da lì ci si inerpica su una mulattiera che attraversa dei meravigliosi boschi fitti (Larici monumentali) in un percorso tortuoso che offre panorami suggestivi sulla valle. Si arriva a una chiesetta e poco dopo si esce dal bosco per trovarsi davanti a estesi prati innevati. Poco più in alto sorge il villaggio con le case tradizionali e il rifugio Alpenzù (1779 mt.).Volendo ammirare un panorama più ampio è possibile salire ancora di quota (con neve stabile) seguendo le indicazioni per il Colle Pinter fino alle strutture dell’Alpe Ondermontel 2001mt. Il rientro al pullman si effettuerà per lo stesso itinerario di salita.

Percorso: Partenza da Gressoney San Jean 1400mt.- Alpenzù 1780mt.- (Alpe Ondermontel 2001mt.)
Dislivello: fino all’Alpenzù 380mt.
Difficoltà: E / escursionistico
Tempo: 1.30/2.00h
Note: PRANZO al sacco. Portare ovviamente ciaspole e in caso di necessità i ramponi.

http://www.caivillasanta.org/
Categoria: Le mie sedute

Commenti

    You can or this trail