-
-
448 m
83 m
0
11
21
42,9 km

Visto 1991 volte, scaricato 17 volte

vicino Borgo Piai, Veneto (Italia)

Giro cicloescursionistico della Val Lapisina (TV).
La traccia parte dalla mia azienda ma commenterò solo la parte "Vittoriese".
Passando per la bellissima Serravalle salgo a Santa Giustina per via Caprera, all'incrocio dell'Alemagna con la strada dei laghi (Revine) giro in direzione Revine e subito dopo il sottopasso ferroviario giro a destra in Via Trementina entrando a Forcal, attraverso tutto il borgo e al secondo sottopasso autostradale sulla sinistra prendo via Tragol de Rova, lo percorro tutto fino ad questo tornante a sinistra con strada bianca che continua a destra in direzione Nord:

https://www.google.it/maps/@46.030865,12.2948495,3a,75y,22.91h,78.37t/data=!3m6!1e1!3m4!1sMY3K86QdHGwjlDFJBrg4JQ!2e0!7i13312!8i6656!6m1!1e1?hl=it

Imbocco quella stradina bianca che darà poi l'accesso alla "Via dei Pali", un single track che corre lungo i tralicci dell'Enel fino al Lago Morto.
Arrivato al Lago Morto passando prima per un piccolo borgo (borgo Simoi) prendo il "Sentiero del Lago" che lo costeggia da sinistra sul versante del Nevegal fino alla centrale Enel di Nove, qui ho attraversato subito prima della centrale uscendo a destra da Borgo Fadalto Basso e attraversando il lago sul ponte, ma volendo si può continuare e girare intorno a Borgo Faè e alla centrale Enel passando per i laghetti Blu.
Dopo il ponte si costeggia il lago dal lato Est lungo il viadotto dell'autostrada A27 e la Statale SS51 Alemagna, ma sempre sul "sentiero del Lago" fino alla spiaggia con parco giochi e Bar.
Qui ho preferito percorrere la statale SS51 Alemagna fino a Borgo LAgusel, dove c'è una piccola discesa sterrata che porta alla parte alta del lago Restello, costeggiando il lago sul lato Est si arriva alla Chiusa Mobile e si può arrivare a Santa Giustina per Via Sorgenti, ma arrivato esattamente in questo punto:

https://www.google.it/maps/place/31029+Nove-San+Floriano+TV/@46.0290879,12.2986795,3a,89.9y,252.5h,66.75t/data=!3m7!1e1!3m5!1sAeM6Mv9Ko7Xy75ZYO9IZhQ!2e0!6s%2F%2Fgeo3.ggpht.com%2Fcbk%3Fpanoid%3DAeM6Mv9Ko7Xy75ZYO9IZhQ%26output%3Dthumbnail%26cb_client%3Dmaps_sv.tactile.gps%26thumb%3D2%26w%3D203%26h%3D100%26yaw%3D80.974548%26pitch%3D0!7i13312!8i6656!4m5!3m4!1s0x47790dd5881f4601:0x3d59d40fcacc4194!8m2!3d46.0400764!4d12.3091273!6m1!1e1?hl=it

mi sono trovato 2 cani di grossa taglia liberi in mezzo alla strada proprio davanti alla stalla che si vede in fondo (un pastore Tedesco e uno credo Belga ) e ho preferito non sfidare la sorte e tornare sulla statale 51, dopo aver percorso un tornante largo a destra in direzione Vittorio V. ho imboccato sulla sinistra questo vicolo:

https://www.google.it/maps/place/31029+Nove-San+Floriano+TV/@46.0288511,12.3031761,3a,87y,174.5h,81.29t/data=!3m7!1e1!3m5!1sidtwJEDQuX9lidKFLaxPxA!2e0!6s%2F%2Fgeo1.ggpht.com%2Fcbk%3Fpanoid%3DidtwJEDQuX9lidKFLaxPxA%26output%3Dthumbnail%26cb_client%3Dmaps_sv.tactile.gps%26thumb%3D2%26w%3D203%26h%3D100%26yaw%3D344.73459%26pitch%3D0!7i13312!8i6656!4m5!3m4!1s0x47790dd5881f4601:0x3d59d40fcacc4194!8m2!3d46.0400764!4d12.3091273!6m1!1e1?hl=it

che finisce dopo circa 150 metri su un sentiero che costeggia il versante Est del Lago di Negrisiola fino al ponte Enel all'altezza del casello per la A27 Vittorio Veneto Nord, ho attraversato la Statale e preso Via del Gambero svoltando alla fine della salita per Via Savassa alta e dirigendomi alle sorgenti del Meschio.
Tornando indietro attraverso il piccolo centro abitato di Forcal sul lato più a sudest e scendo sulla statale 51 all'altezza del cantiere del traforo di Santa Augusta, da qui mi dirigo verso il centro di Vittorio Veneto.

View more external

Commenti

    You can or this trail