-
-
2.007 m
276 m
0
9,2
18
36,97 km

Visto 33 volte, scaricato 2 volte

vicino Verano, Trentino-Alto Adige (Italia)

SI prende la nuova funivia di Verano e si parte in quota. Da Verano si pedalerà sulla strada principale asfaltata direzione campo sportivo. Poco prima si gira a sx seguendo il Segnavia 16 che segue parallela la strada asfaltata e nei pressi del bivio per la malga Leadner, si continua su forestale con segnavia 11 con indicazioni monte Verano. Seguitela fino a un ulteriore bivio con una forestale che sale a dx in salita - segnavia 11. Sempre in salita si arriverà alla fine della forestale, da qui ora si pedalerà su sentiero fino ad arrivare sull'altopiano a un "Totem" in legno, bivio con il sentiero proveniente dalla malga Verano e da Merano 2000. Girate a sx e in saliscendi arriverete alla base dell'altura dove troverete i famosi Omini di Pietra. Prendete il sentiero 23A che scende per i prati, inizialmente la discesa è piacevole e divertente, ma dopo il fondo diventerà rovinato è molto ostico, occorre fare attenzione e per i meno esperti consiglio di scendere e arrivare alla malga Meltina. Qui consiglio di fermarsi a mangiare, ottimi prodotti locali. Dalla malga si prende la sterrata che si seguirà per qualche km, per dopo prendere un sentiero che taglia nei pratoni per dopo arrivare nuovamente su un'altra sterrata che seguirete per un altro tratto, per poi prendere a dx e scendere lungo una traccia di sentiero che vi porterà aulla strada provinciale dove troverete un parcheggio - SChermoos. Da qui su tratturo in saliscendi arriverete a un bivio che prenderete a dx e su sentiero/single track scenderete fino all'abitato di Meltina, che passerete e su bel trail arrivate alla stazione a monte della funivia di Meltina. Da qui su asfalto si scende su strada molto ripida e dopo alcuni km prenderete un sentiero molto tecnico che vi farà scendere in breve a valle e precisamente a Vilpiano e su strada asfaltata, tornerete al punto di partenza.
ATTENZIONE! Chi scarica e segue questo itinerario, lo fa per libera scelta personale. Non mi assumo alcuna responsabilità per nessun motivo dovuto a imperizia, inesperienza, incapacità o quant'altro, di chiunque abbia scelto liberamente di scaricare questa traccia. Fate attenzione ad eventuali imprevisti di carattere naturale, informatevi sempre, sulle condizioni meteo del luogo e annotatevi gli eventuali luoghi, come malghe e rifugi, come punto di appoggio in caso di pericolo.

Commenti

    You can or this trail