-
-
2.936 m
1.597 m
0
3,5
7,0
13,91 km

Visto 1046 volte, scaricato 7 volte

vicino Niblogo, Lombardia (Italia)

Cicloescursione davvero spettacolare, in ambiente alpino di alta quota fino al limite dei ghiacciai lungo il fronte della Grande Guerra!
Il percorso si divide in due parti: 10 km in bicicletta lungo una carrareccia dal fondo quasi sempre compatto e con pendenze mai impossibili. In pratica si attraversa a due ruote tutta la Val Zebrù, dall'imbocco fino alla sua testata nei pressi della Baita del Pastore. Qui si consiglia caldamente di lasciare al sicuro la bici (presso area pic-nic) e proseguire a piedi: il sentiero si fa molto ripido e si snoda tra magri pascoli e quindi tra i ghiaioni di una ripida morena glaciale. Su uno sperone roccioso appare appostata la vecchia caserma degli Alpini - V Reggimento - oggi rinomato rifugio Valtellinese. Con un piccolo sforzo si raggiunge il sovrastante belvedere con colpo d'occhio sul gruppo Ortles-Cevedale e sulla Vderetta di Zebrù.
Interesse quindi storico, panoramico ed ambientale: itinerario imperdibile!
La Mountain Bike permette di ridurre di due-tre ore l'escursione, che altrimenti richiederebbe una lunga e faticosa camminata: notevole il recupero lungo i falsi piani e naturalmente in discesa!
Percorso da compiersi in totale assenza di neve...quindi tra luglio e settembre. Molto soleggiato, abbondanza d'acqua e punto di ristoro all'Alpe Campo. Nessuna copertura GSM.

Commenti

    You can or this trail