Tempo in movimento  2 ore 52 minuti

Tempo  3 ore 36 minuti

Coordinate 5187

Caricato 18 agosto 2019

Recorded agosto 2019

-
-
1.323 m
1.032 m
0
9,0
18
35,81 km

Visto 48 volte, scaricato 4 volte

vicino Bertigo, Veneto (Italia)

Giro in zone poco frequentate dell'altopiano, partenza dal Turcio dove c'è un ampio parcheggio dove lasciare l'auto.
Dal Turcio si prende la strada asfaltata che scende a Bassano e dopo 2 km di discesa, in prossimità dell'osteria Fontanella, si volta a destra e si imbocca un'ampia strada sterrata che, in leggera salita, porta a malga Rossignolo.
Appena oltrepassata la malga si volta a sinistra e, oltrepassata una sbarra, si inizia a salire fino ad arrivare all'entrata di una cava ancora attiva. A destra dell'entrata della cava, si inizia a scendere. Seguite ora (al contrario) le indicazioni del percorso GG1. Dopo un breve tratto di strada sterrata carreggiabile, vi addentrerete in una zona poco frequentata dal fondo meno battuto ma comunque sempre pedalabile. Qui ho trovato molte piante abbattute dal vento del novembre 2018, è probabile che la strada sia rimasta chiusa per un po' di tempo perché abbiamo trovato punti in cui l'erba era alta.
Arrivati a passo stretto, cioè nella strada SP72 che sale da Conco, si percorrono 300 m di asfalto quindi, in prossimità di alcune case si prende a destra il sentiero Puffele. Il sentiero è una strada sterrata in falso piano che corre per chilometri nel sottobosco.
L'unico punto aperto è malga Silvagno.
Dopo la malga e dopo un altro po' di sottobosco, si sbuca su una strada sterrata ben battuta con cui si raggiunge Biancoia.
Per chi ama lo sterrato occorre ora portare un po' di pazienza perché si devono percorrere circa 5 km di asfalto per avvicinarsi al monte Corno. Galgi, malga Gasparini e oltre fino al bivio per campo Rossignolo. Si imbocca lo sterrato e dopo poco di prende a sinistra inoltrandosi nel bosco. La strada ha qualche breve rampa ripida e finisce nei pascoli di malga Campo Est.
Da qui, seguendo la strada di accesso alla malga, si raggiunge malga Corno e il famoso monumento ai caduti partigiani.
Prendendo la strada di mezzo si scende e velocemente vi ritroverete al Turcio.
Monumento ai caduti partigiani presso malga Corno

Commenti

    You can or this trail