Tempo  2 ore 31 minuti

Coordinate 1672

Caricato 11 agosto 2017

Recorded agosto 2017

-
-
1.403 m
968 m
0
5,7
11
22,85 km

Visto 656 volte, scaricato 17 volte

vicino Dosso, Veneto (Italia)

interessante percorso all'estremità dell'altopiano di Asiago.
Si parte da Tresché Conca e si scende a contrada Mosca lungo la strada asfaltata che parte dalla chiesa del paese. Arrivati in fondo, appena la strada inizia a risalire, si prende a destra una strada sterrata (un cartello vi indicherà la via verso forte Corbin, sentiero n.8), in mezzo al bosco. Qui inizia la salita che in certi punti è davvero erta. Usciti dal bosco si sale per un campo e si prende un sentiero che in pochi minuti vi porterà al forte.
Il forte è ben conservato, siccome è privato lo si può visitare solo pagando un biglietto.
Lasciato il forte si prende la strada principale e la si percorre per circa 2,5 km, quindi si prende a destra una strada sterrata che inizialmente è in discesa ma dopo poco prosegue in salita fino al piazzale del Granatiere. Qui c'è un rifugio-ristorante.
Arrivati sino a qui conviene proseguire fino alla cima del monte Cengio, da cui, se la giornata è bella, si può ammirare un bel panorama sulla vallata.
Si ritorna quindi al piazzale e si prosegue su strada asfaltata fino al piazzale successivo (piazzale Principe), lo si oltrepassa e dopo 500 m si prende a destra una strada sterrata (tagliafuoco) che scende ripida con tornanti.
Ad un tornante, lasciate la via principale e imboccate un sentiero stretto, fate attenzione perché il fondo può essere insidioso e c'è il rischio di cadere a valle. Il sentiero è comunque breve, dopo poco la via si apre e si arriva ad una strada che sbucherà in prossimità della strada statale del costo, attraversatela e prendete la strada del trenino.
Seguitela fino a tornare a Tresché Conca.
Verso forte Corbin
Forte Corbin
Baito
Rifugio al Granatiere
Chiesa
Monte Cengio
Piazzale Principe
Ex stazione ferroviaria di Campiello
Località Campiello

Commenti

    You can or this trail