-
-
2.194 m
351 m
0
13
25
50,19 km

Visto 638 volte, scaricato 35 volte

vicino San Rocco, Veneto (Italia)

Il tuor nel monte pasubio rappresenta un giro epico, un’itinerario che anche se lo ripercorri più volte ti regala sempre emozioni legate ai bellissimi panorami e agli eventi accaduti durante la Grande Guerra caratterizzati dalle gallerie e trincee.
L’itinerario inizia da Valli del Pasubio in senso antiorario e prevede una lunghissima ascesa fin sulla vetta di Cima Palon, punto più elevato del massiccio: nella prima parte di risale su strade secondarie e sterrate fino al Passo Xomo, innestandosi poi sulla Strada degli Scarubbi. Oltrepassati Bocca di Campiglia e l’ingresso nella celebre e ardita Strada delle 52 Gallerie (vietata alle biciclette), si prosegue con una lunga serie di tornanti dalle pendenze regolari fino a Porte di Pasubio.

Si prosegue, sempre in salita, tra i monumenti della Zona Sacra fino alla chiesa di Santa Maria, superata la quale il percorso si fa decisamente più impegnativo e non ciclabile fino a Cima Palon dove raggiunta la croce posta nella sommità si può scattare al foto di rito.

Ridiscesi a Porte del Pasubio si raggiunge il vicino rifugio Papa, scendendo poi lungo la Strada degli Eroi: scavata nella parete di roccia nella prima parte, dopo la galleria D’Havet diventa veloce e scorrevole terminando a Pian delle Fugazze.

Raggiunto il vicino Ossario del Pasubio e affrontato un breve sentiero tecnico, si termina la lunga discesa ritornando comodamente al punto di partenza.

Autore Claudio Pavan

Commenti

    You can or this trail