• Foto di TOUR degli 8 COLLI: S.MICHELE, M. CLARO, TUVIXEDDU,CASTELLO, M.URPINU, BONARIA, S.ELIA,S. d. DIAVOLO
  • Foto di TOUR degli 8 COLLI: S.MICHELE, M. CLARO, TUVIXEDDU,CASTELLO, M.URPINU, BONARIA, S.ELIA,S. d. DIAVOLO
  • Foto di TOUR degli 8 COLLI: S.MICHELE, M. CLARO, TUVIXEDDU,CASTELLO, M.URPINU, BONARIA, S.ELIA,S. d. DIAVOLO
  • Foto di TOUR degli 8 COLLI: S.MICHELE, M. CLARO, TUVIXEDDU,CASTELLO, M.URPINU, BONARIA, S.ELIA,S. d. DIAVOLO
  • Foto di TOUR degli 8 COLLI: S.MICHELE, M. CLARO, TUVIXEDDU,CASTELLO, M.URPINU, BONARIA, S.ELIA,S. d. DIAVOLO
  • Foto di TOUR degli 8 COLLI: S.MICHELE, M. CLARO, TUVIXEDDU,CASTELLO, M.URPINU, BONARIA, S.ELIA,S. d. DIAVOLO

Difficoltà tecnica   Medio

Tempo  2 ore 37 minuti

Coordinate 132

Uploaded 4 gennaio 2011

Recorded gennaio 2011

-
-
118 m
8 m
0
4,9
9,8
19,7 km

Visto 3656 volte, scaricato 53 volte

vicino Pirri, Sardegna (Italia)

Questo giro in bici per la città vuole essere una proposta per coloro che in una mattinata vogliono godersi i panorami che Cagliari ci offre dai punti più spettacolari,
senza eccessivo affanno per faticose pedalate .Si parte dal colle S.Michele e dopo una dolce discesa si arriva al parco di M. Claro dove, vigendo il divieto di pedalare, occorre spingere la bici per tutto il circuito interno.Si procede direzione viale S.Vincenzo, piazza D'Armi per arrivare da via Bainsiza al colle di Tuvixeddu da dove si può ammirare lo stagno di S.Gilla e l'aeroporto di Elmas.Si riparte direzione viale Buon Cammino per arrivare in Castello attravero la porta di S.Cristina; si scende lungo la via Del Fossario, via Garibaldi,via Alghero per arrivare fino a viale Europa dove ci aspetta una faticosa salita per giungere al colle di M.Urpinu, splendido punto di osservazione di tutto lo stagno di Molentargius.Si riparte e, dopo una discesa mozzafiato e una ulteriore leggera salita, si arriva, attaversandola, via della Pineta da dove ha inizio una ulteriore salita che porta all'ingresso del punto più alto del colle di Bonaria attualmente recintato e quindi inacessibile al pubblico.Si riparte direzione vie Milano ,Pineta,Diaz,piazza S.Bartolomeo,viale Calamosca per giungere fino al faro dove ha termine la strada asfaltata e inizia un percorso molto duro in salita su una carrabile molto sconnessa per arrivare al Fortino di S.Ignazio punto più alto del colle S.Elia.La discesa fino a Calamosca è l'ultima nota di "riposo" prima dell'ultima e più dura salita; dalla strada che porta all'ex stabulario si prende a sinistra una stradina segnata da una sbarra e si procede su dei sentierini ,a tratti impervi,fino ad arrivare a uno dei punti più alti della Sella del Diavolo e ammirare Marina Piccola e il Golfo di Cagliari.Buon divertimento.

1 comment

  • JackVenom 7-gen-2011

    Ottima passeggiata per riscoprire la nostra Cagliari in Bici! Anche la scelta del percorso la trovo veramente azzeccata! Complimenti, ne farò tesoro molto presto! :)

You can or this trail