• Foto di Tamazol
  • Foto di Tamazol
  • Foto di Tamazol
  • Foto di Tamazol
  • Foto di Tamazol
  • Foto di Tamazol

Tempo  4 ore 8 minuti

Coordinate 2464

Caricato 24 dicembre 2016

Registrato dicembre 2016

  • Valutazione

     
  • Informazioni

     
  • Facile da seguire

     
  • Paesaggio

     
-
-
1.341 m
472 m
0
9,1
18
36,58 km

Visualizzato 3715 volte, scaricato 117 volte

vicino a Caldonazzo, Trentino - Alto Adige (Italia)

Salita da Caldonazzo, Campeghreri, passo della Fricca, Monte Rust, lago di Lavarone, sentiero del tamazol

Foto su: http://andreabonalda.blogspot.it/2016/12/tamazol.html

5 commenti

  • Colin79 19-lug-2019

    Ho seguito questo percorso  Vedi altro

    Mooie route. Bergop goed te fietsen. Gedeelte lagen heel veel bomen op de route. Laatste stuk naar beneden moet je toch wel een groot hart hebben om dit te fietsen langs al die afgronden. O ja en 18 km/u gemiddeld lijkt me wat veel.

  • Foto di Flavio Tonelli

    Flavio Tonelli 8-giu-2020

    Ho seguito questo percorso  Vedi altro

    Suggerisco maggiore cautela nelle descrizioni. Tralasciando che a giugno del 2020 quasi tutto il Tamazol risulta inagibile per frane vorrei segnalare che, anche in assenza di frane, il sentiero (nella parte terminale di fronte a Centa) diventa un sentiero ‘attrezzato’ poiché esposto con passaggi protetti. Liberi di scegliere se farlo o meno ma quanto meno segnalarlo perché nel caso in cui il ciclista, invogliato dal livello ‘medio’ dichiarato si avventuri e poi non se la senta di passare a piedi con mtb al seguito è costretto al ritorno completo fino all’altopiano di sommità del giro e poi al rientro per via asfaltata (circa 45-50 minuti con una e-bike). Ci vuole prudenza nella descrizione e valutazione dei percorsi.

  • Foto di andrea.bonalda

    andrea.bonalda 9-giu-2020

    Dalla descrizione credo tu sia sceso dalla strada della stanga effettivamente molto impegnativa per numerosi tratti crollati e non dal tamazol che a parte qualche tratto esposto e un paio di scalinate dove portare la bici non è particolarmente difficile

  • Foto di Flavio Tonelli

    Flavio Tonelli 9-giu-2020

    Non saprei con precisione. Era contrassegnato come 219 e alla fine indicato come ‘via attrezzata’. Di fatto sono dovuto poi tornare indietro perché causa frana non si vedeva neppure più il sentiero dopo una chiesa abbandonata in pietra.

  • Foto di andrea.bonalda

    andrea.bonalda 10-giu-2020

    Non era la mia traccia, quello è il sentiero della stanga, con tratti crollati e da farsi in due per aiutarsi a passare la bici e, se non si è molto sicuri, è bene utilizzare la corda. Da evitare assolutamente durante e dopo forti pioggie

Puoi o a questo percorso