Scarica
lucabomtb
82 6 0

Distanza

41,33 km

Dislivello positivo

759 m

Difficoltà tecnica

Difficile

Dislivello negativo

766 m

Altitudine massima

308 m

Trailrank

28

Altitudine minima

25 m

Tipo di percorso

Solo andata
  • Foto di super giro calanchi e parco fluviale
  • Foto di super giro calanchi e parco fluviale

Tempo

4 ore 40 minuti

Coordinate

4141

Caricato

12 ottobre 2020

Registrato

settembre 2020
Lascia il primo applauso
Condividi
-
-
308 m
25 m
41,33 km

Visualizzato 106 volte, scaricato 2 volte

vicino a Cirenaica, Emilia-Romagna (Italia)

Bel giro per chi ama le salite (durette), le discese (idem) , i bei panorami, i sentieri fluviali.
Partendo da bologna San Mamolo si segue il parco di codivilla (via oscar scaglietti), Cai 902 fino a colle di Barbiano e poi Monte Donato , seguendo i cartelli cai (fare attenzione perche dopo lóspedale i primi due tratti cai sono impraticabili per mtb mentre l´ultimo e´fattibile.
Arrivati a monte donato proseguire dritto per 902 inicazione via di Jola.
arrivati a via di Jola fare attenzione (seguite la mia traccia) perche´si puo´abbandonare la strada e seguire una discesa (moolto tecnica) che porta fino al parco del paleotto.
Da li seguire la strada e appena possibile girare a SX, attraversare il fiume e poi subito a DX per la ciclabile fluviale di rastignano/sesto.
Arrivati alláltezza di cartiera di Sesto girare a sx (seguir traccia o segni CAI) e prendete via rio fabbriani per una salita tosta in fuoristrada che vi porta sotto Montecalvo, di qui scendere per cai 819 fino in Val di Zena (discesa tecnica , ultimo tratto per esperti, chi e´contro scenda o prenda la stradina asfaltata prima della fine del sentiero)
in val di zena proseguire a sx (direzione Bologna san lazzaro per intenderci) e poi affrontare il gravel del cai 817, altra salita per chi ha abbastanza fiato e gambe ( meglio di quella di Montecalvo, ma e´gia´la terza salita del percorso)
Arrivati in cima e su asfalto girate a DX e proseguite sempre dritto seguendo i cartelli CAI per casola Canina e arrivati a Casola canina seguire indicazioni CAI per Idice (se avete gps seguite la mia traccia e/o cercate strada comunale san leo).
arrivati in fondo girate a sx direzione idice san lazzaro e poi al primo attraversamento a dx per guadare il torrente idice.
subito dopo il torrente seguire la flaminia minor e praticamente seguire sempre il fiume.
Inizialmente il sentiero e´tecnico poi diventa un facilissimo parco fluviale.
tenetevi sempre a contatto con il fiume (sulla vs. sx ) e potrete seguire la strada fino al parco fluviale di castenaso
da li si torna a Bologna (nel mio caso ho forato ed e´passata l´ammiraglia:)

Commenti

    Puoi o a questo percorso