-
-
214 m
43 m
0
11
21
42,77 km

Visto 40 volte, scaricato 3 volte

vicino Mentana, Lazio (Italia)

Un facile giro in un luogo poco conosciuto della bassa Sabina alle pendici dei monti Lucretili. Per scaldarci i muscoli e l’animo subito dopo la partenza da Mentana, si entra subito nella Riserva Naturale della Macchia di Gattaceca per giocare sui alcuni suoi divertenti single track. Usciti dal bosco ci si dirige verso l’antico borgo dimenticato di Stazzano Vecchio attraverso strade bianche e asfaltate. Un affascinante viaggio in una città fantasma, una volta fulcro della vita rurale di migliaia di pastori-agricoltori. Il paese, il cui nome sembra derivare da “stazzo” dal latino "statio" (stazione, luogo di sosta) fu abbandonato dopo il fortissimo terremoto (8° grado della scala Mercalli) del 24 aprile 1901. Sorto sul castrum Statianum, oggi rimangono le mura della cittadina, le sue case, la rocca dei Savelli con le 3 torri circolari, la piazzetta e non lontano i ruderi della chiesa di San Giovanni Evangelista. Rientro per qualche strada alternativa e per il resto su quella di andata. Fattibile anche con bici ibride
sabato 26 maggio 2018 8.23 CEST
Altezza: 162 m
sabato 26 maggio 2018 15.57 CEST
Altezza: 162 m
pericoloso attraversamento SP35d
Continuare sulla SP22b
tenersi sulla DX e prendere Str. del Laghetto
attraversare e proseguire su Str della Doganella
Antico Borgo di Stazzano

Commenti

    You can or this trail