• Foto di Soprabolzano - Corno Renon - Rifugio Croce di Latzfons - Malga BruggerSchupfe - Bressanone
  • Foto di Soprabolzano - Corno Renon - Rifugio Croce di Latzfons - Malga BruggerSchupfe - Bressanone
  • Foto di Soprabolzano - Corno Renon - Rifugio Croce di Latzfons - Malga BruggerSchupfe - Bressanone
  • Foto di Soprabolzano - Corno Renon - Rifugio Croce di Latzfons - Malga BruggerSchupfe - Bressanone
  • Foto di Soprabolzano - Corno Renon - Rifugio Croce di Latzfons - Malga BruggerSchupfe - Bressanone
  • Foto di Soprabolzano - Corno Renon - Rifugio Croce di Latzfons - Malga BruggerSchupfe - Bressanone

Tempo  7 ore 51 minuti

Coordinate 6362

Caricato 29 settembre 2018

Recorded settembre 2018

-
-
2.323 m
673 m
0
13
27
53,17 km

Visto 61 volte, scaricato 2 volte

vicino Soprabolzano, Trentino-Alto Adige (Italia)

A Bolzano si prende la funivia per il Renon. Partenza a pedalare da Soprabolzano e si seguirà il segnavia n. 6 a congiungerci con il segnavia n. 1 in località TANN, che si seguirà fino alla funivia del Corno del Renon. Si seguiranno le indicazioni per il Corno del Renon che ci porteranno fino alla cima dove troveremo il rifugio omonimo. Da li proseguiremo per raggiungere la Malga Mair in Plun, per poi risalire fino alla malga Stoeffl. Da li seguiremo il segnavia 15A che ci porterà a riprendere il segnavia n. 1 che seguiremo fino al Rifugio Croce di Latzfons. Da qui si scenderà sempre seguendo il segnavia 1fino a una forcella con alcune baite e una fontana, da qui si prende a sx in salita il segnavia 13 e seguendo la traccia si arriverà alla malga Brugger. Da li si inizierà la discesa verso Bressanone. Il tracciato è principalmente su strade sterrate e asfalto fino alla cima del Corno del Renon. Poi sempre su sterrato fino alla malga SToeffl e poco dopo si inizierà a pedalare su tracce di sentiero molto rovinato, molte pietre e il percorso si farà sempre più ostico fino al rifugio Croce di Latzons. Da li si scende su sterrato molto ripido che poi diventa più pedalabile. Per la discesa verso Bressanone, ci saranno tratti su single track un pò tecnici, ma fattibili.
ATTENZIONE! Chi scarica e segue questo itinerario, lo fa per libera scelta personale. Non mi assumo alcuna responsabilità per nessun motivo dovuto a imperizia, inesperienza, incapacità o quant'altro, di chiunque abbia scelto liberamente di scaricare questa traccia. Fate attenzione ad eventuali imprevisti di carattere naturale, informatevi sempre, sulle condizioni meteo del luogo e annotatevi gli eventuali luoghi, come malghe e rifugi, come punto di appoggio in caso di pericolo.

1 comment

  • Sterro 13-ott-2018

    Confermo ottimo giro! E ottimo ristoro servito da due belle e simpaticissime cameriere!

You can or this trail