Pieroide
  • Foto di Settefrati-Canneto-Forca Resuni-Civitella Alfedena MTB
  • Foto di Settefrati-Canneto-Forca Resuni-Civitella Alfedena MTB
  • Foto di Settefrati-Canneto-Forca Resuni-Civitella Alfedena MTB
  • Foto di Settefrati-Canneto-Forca Resuni-Civitella Alfedena MTB
  • Foto di Settefrati-Canneto-Forca Resuni-Civitella Alfedena MTB
  • Foto di Settefrati-Canneto-Forca Resuni-Civitella Alfedena MTB

Difficoltà tecnica   Per esperti

Tempo  9 ore 37 minuti

Coordinate 5340

Uploaded 28 maggio 2014

Recorded maggio 2014

-
-
1.921 m
514 m
0
15
30
60,92 km

Visto 2657 volte, scaricato 55 volte

vicino Settefrati, Lazio (Italia)

Fantastico giro molto impegnativo (60-65km 2000m D+) attraverso il PNALM da effettuare a primavera inoltrata per evitare di trovare molta neve lungo il percorso!
Partenza da Settefrati (781m), salita su asfalto fino a Don Bosco (1148m) e discesa fino a Santuario di Canneto (1008m).
Da qui riempire le borracce di acqua e seguire la strada sterrata (percorso CAI O1) che segue il torrente e la casa dei salesiani fino al bivio Tre Confini.
Da qui attenzione a prendere il sentiero giusto verso dx (CAI O5), qui sarà necessario salire con bici in spalla per gran parte del tempo ma la fatica sarà ripagata dalla splendida veduta su tutta la val canneto.
Arrivo al rifugio di Forca Resuni (1952m) e discesa sul versante opposto lungo il sentiero K6 verso Valle Iannanghera, primo tratto tecnico e scoperto, poi molto flow entro il bosco ma sempre abbastanza tecnico.
Dopo una lunghissima discesa fare attenzione a prendere il sentiero I4 verso sx, sempre dentro il bosco ma che diventa via via più scorrevole (flow puro su terra battuta da brivido!), infine si esce dal bosco e si arriva a Civitella Alfedena con vista mozzafiato sul lago di Barrea.
Si attraversa il paese e si scende su asfalto verso Villetta Barrea, lungo trasferimento su asfalto verso Opi e poi salita su SS509 fino a Forca D'Acero (1530m). Appena superato il valico e il bar sulla dx inizia il sentiero P4 che scende fino a Castelluccia, da qui scendere sotto il ponte e prendere il Vallone di Forca d'acero fino a San Donato VC (650m) lungo uno dei più bei trail enduro della Valle di Comino!
Giunti in paese si riprende la SS509 fino al bivio di Settefrati e da qui volendo si risale per 5 km fino al punto di partenza.
A mio modesto parere uno dei giri più belli che si possano fare in zona!

Commenti

    You can or this trail