• Foto di Sentiero Pasolini
  • Foto di Sentiero Pasolini
  • Foto di Sentiero Pasolini
  • Foto di Sentiero Pasolini
  • Foto di Sentiero Pasolini
  • Foto di Sentiero Pasolini

Tempo  un'ora 37 minuti

Coordinate 320

Uploaded 19 marzo 2018

Recorded gennaio 2010

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
25 m
-1 m
0
4,1
8,1
16,22 km

Visto 2675 volte, scaricato 135 volte

vicino Vitinia, Lazio (Italia)

Aggiornamento al 18/09/2018
E' stato interdetto l'accesso in un fondo agricolo privato. In attesa di ulteriori sviluppi potete seguire questa traccia, che prevede una variante urbana: https://it.wikiloc.com/percorsi-ciclismo/sentiero-pasolini-con-variante-urbana-28758292

Per aggiornamenti, seguite il gruppo Facebook 'sentiero pasolini': https://www.facebook.com/groups/178012306271920/


E' stato modificato il tracciato, ora non si attraversa l'area urbana dei Monti di San Paolo e Dragoncello, ma si costeggia tutta l'ansa del Tevere sotto monte Cugno (dal km 3,2 al km 5,6 nella traccia).
Qui una breve videoguida su questo punto:
https://www.youtube.com/watch?v=-IS60A5Ba28
In attesa che venga segnalato opportunamente con paline, attenersi a queste indicazioni:
- 0,0 > 0,5 km si esce dalla stazione di Casal Bernocchi, si attraversa l'Ostiense con il semaforo pedonale. Quindi girare a destra sul marciapiede fino a passare sotto il ponte di entrata del quartiere Centro Giano. Tra il ponte e un cancello giallo, all'inizio di Via Albi, c'è l'entrata del sentiero Pasolini (indicazioni sul muro).
- 0,5 km > 3,2 km dall'entrata del sentiero, percorrere un centinaio di metri su sentiero stretto, tra la via del mare e una recinzione. Poco prima di arrivare ad un cancello (per ora chiuso), girare a sinistra, qui inizia l’argine (prima di un affluente del Tevere e poi del Tevere stesso). Stare sull’argine fino al km 3,2 (2,7 km dall’inizio di Via Albi), ora il sentiero scende verso i pascoli dell’ansa (tratto di argine da pulire meglio, ma si passa). Alla base dell’argine c’è una recinzione moto bassa, dove è molto facile scavalcare (in futuro metteremo un cancello di legno).
- 3,2 km > 5,6 km oltrepassata la recinzione andare verso il Tevere e quindi girare a sinistra e costeggiare il corso del fiume fino a sotto la rupe dei casali di Dragoncello. Dando le spalle al Tevere si passa ai margini della vegetazione della rupe fino a incontrare una recinzione bassa tra gli alberi (circa 100 metri dal Tevere) da dove inizia una strada in salita che conduce ai Casali. In questa ansa del fiume ci possono essere dei greggi con cani al seguito, in questo caso si possono aggirare facilmente andando per altre vie. Non cercare in nessun caso di passare in mezzo al gregge e in caso di cani aggressivi, mantenere la calma e scendere dalla bicicletta. I cani con il tempo si abitueranno alla nostra presenza. S’incontrano anche dei piccoli solchi di deflusso delle acque, si superano facilmente.
-5,6 km > 6,1 km Si fa questa breve rampa in salita che conduce ai casali e a una torre dell’alto Medioevo. Fare attenzione in questo punto, poiché è presente un pozzo che conduce ad una cisterna e non è recintato. Si scende da questa collina dalla parte opposta da dove si è entrati, si passa seguendo il margine destro dei campi, fino ad incontrare un laghetto d raccolta, più o meno esteso che si supera nella parte più stretta, dove sono presenti delle pietre che facilitano il passaggio.
- 6,1 km > 6,7 km lasciato il laghetto si sale su una rampetta, si svolta subito a sinistra e si costeggia il laghetto (direzione opposta al Tevere) fino ad arrivare quasi sulla strada. Quindi si gira nuovamente in direzione del Tevere, fino ad arrivare all’ex insediamento dei Rom (resti di discarica) e si sale su un evidente e ripido sentiero che porta via Sanrico
- 6,7 km > 8,0 km Si percorre Via Sanrico fino alla fine (300 mt), da qui c’è l’ingresso della tenuta Corsetti con una bella via alberata, attraverso i casali e gli stalli si va verso il Tevere da dove inizia nuovamente l’argine
- 8,0 km > 12,7 Km si percorre tutto l’argine fino a Capo due Rami, dove il Tevere si divide in due. Qui l’argine è ancora interrotto dalla vegetazione, si scende quindi su un sentiero che conduce a Via Capo due Rami
- 12,7 km > 15,8 km Si fa tutta Capo due Rami (strada sterrata), fino ad arrivare davanti al Castello di Giulio II
- 15,8k m > 16,2 km per arrivare alla stazione di Ostia Antica, si può superare la via del mare ai semafori o in alternativa salire il ponte pedonale che l’attraversa.

17 commenti

  • Foto di palermom ZioMax

    palermom ZioMax 19-mar-2018

    Ciao, anche io sono su Fb e ci siamo visti insieme a Sven. Sarebbe anche utile prolungare la traccia in modo che da Ostia Antica si prenda la ciclabile vero la Pineta e terminare a Ostia : passare per la Pineta Viale Mediterraneo e sbucare all'altezza del Villaggio dei Pescatori, oppure dalla Pineta, poi Via della Villa di Plinio e poi la laterale della C.Colombo fino alla rotonda. ciao e grazie

  • Foto di gianni vincis

    gianni vincis 29-mar-2018

    I have followed this trail  verificato  View more

    Ottima descrizione di questo affascinante percorso. Fatto a piedi, non in bici.

  • Foto di gabriele.giavatto

    gabriele.giavatto 17-mag-2018

    complimenti per l'impegno e grazie per aver diffuso, Sarebbe bellissimo poter collegare questo sentiero al resto della ciclabile tevere...ma da satellite la vedo ardua

  • Foto di Pino65

    Pino65 25-mag-2018

    I have followed this trail  View more

    Bel percorso poco impegnativo, io l' ho fatto a maggio e la vegetazione è molto fitta in alcuni tratti si fa fatica a seguire la pista, ma e bella pedalata fino ad Ostia Antica!

  • Foto di mezcal

    mezcal 1-giu-2018

    Ora abbiamo completato lo sfalcio di tutta la pista e si procede molto meglio

  • danilo.salvatori1975 4-giu-2018

    Percorso slendido anche x bambini di 9/10anni complimenti ai realizzatori!

  • Foto di Daniele Pozzi

    Daniele Pozzi 5-giu-2018

    I have followed this trail  View more

    Percorso ieri con piacevole sorpresa complimenti e ringraziamenti ai realizzatori Continuate così 👍

  • cristiano.gregorio 11-giu-2018

    I have followed this trail  verificato  View more

    Bellissimo Bellissimo Bellissimo Bellissimo Bellissimo Bellissimo Bellissimo Bellissimo Bellissimo Bellissimo Bellissimo Bellissimo Bellissimo Bellissimo Bellissimo Bellissimo Bellissimo Bellissimo Bellissimo Bellissimo

  • roscia 8-set-2018

    I have followed this trail  View more

    Purtroppo l ho percorso oggi, 8 settembre 2018, e il sentiero non è più visibile perché è stata fatta crescere l erba medica dovunque. Sono stati chiusi gli accessi con filo spinato. E cosa più inquietante abbiamo incontrato ben due carcasse di pecora.

  • cristiano.gregorio 10-set-2018

    ciao roscia, ti aspettiamo sabato 15 settembre alle ore 15:30 per ripercorrere insieme il tracciato.
    Appuntamento alla stazione di casal bernocchi in via Albi.
    Probabilmente avrai sbagliato a seguire il percorso. (mostraci la tua traccia gps)

    ci vediamo sabato
    saluti

  • roscia 10-set-2018

    Purtroppo il 15 non potrò esserci. Non ho il tracciato GPS ma conosco il percorso perché l ho fatto più volte. Se vuoi go le foto.

  • roscia 10-set-2018

    Consiglio di leggere questa pagina e https://www.comune.roma.it/pcr/it/newsview.page?contentId=NEW1862933

  • danilo.salvatori1975 13-set-2018

    I have followed this trail  View more

    Percorso slendido anche x bambini di 9/10anni complimenti ai realizzatori!se riesco ci sarò anche io

  • Foto di mezcal

    mezcal 18-set-2018

    E' stato interdetto l'accesso in un fondo agricolo privato. In attesa di ulteriori sviluppi potete seguire questa traccia, che prevede una variante urbana: https://it.wikiloc.com/percorsi-ciclismo/sentiero-pasolini-con-variante-urbana-28758292

    Per aggiornamenti, seguite il gruppo Facebook 'sentiero pasolini': https://www.facebook.com/groups/178012306271920/

  • massimiliano.iorio 9-ott-2018

    Ciao, ho fatto il percorso completo più di una volta e devo dire che è segnalato ottimamente.
    L'unico problema è che all'interno dell'area dei casali sono stato inseguito da 2 cani piuttosto infastiditi dalla mia presenza.
    Non mi hanno mangiato perché non era quello il loro obiettivo (mi avrebbero potuto prendere in pochi secondi!), volevano solo cacciarmi dalla proprietà.
    Ma quanta paura...

  • ippolitisacha 1-dic-2018

    I have followed this trail  verificato  View more

    Oggi L ho fatto non leggendo la recensione che era chiuso e sono passato pure in mezzo alle pecore 😬😬😬

  • Foto di menegoj53

    menegoj53 12-mag-2019

    I have followed this trail  View more

    Percorso fatto ieri dal Centro Giano fino ad Ostia. Nel tratto di ansa del Tevere ci sono un sacco di piante di cardi selvatici che danno un po’ fastidio a braccia e gambe. Le zone sull’argomento invece sono libere dai canneti. Percorso utilizzabile e fruibile fino ad Ostia, nessun cane randagio.

You can or this trail