-
-
980 m
162 m
0
8,6
17
34,27 km

Visto 903 volte, scaricato 66 volte

vicino San Vittorino, Lazio (Italia)

Un bel giro guidato da Paola Pfio che ci ha scarrozzato, nonostante un paio di imprevisti, da San Vittorino su per la Spina Santa e poi giù per San Gregorietto e San Gregorio da Sassola.

Leggendo qua e là ho trovato l'origine del nome Spina Santa:
"Il nome Spina Santa ricorda la presenza di un grande prugnolo, "spinazza" in dialetto
locale, unico rifugio all'ombra per i lavoratori dei campi di grano che circondavano l'albero, tanto amato per questo da essere considerato santo"

Il percorso è in salita per circa 16 Km con un paio di cementate con pendenze veramente infami, ma a parte queste la salita è progressiva e morbida da affrontare, la discesa è nella parte iniziale tecnica e divertente e poi alterna tratti tecnici a tratti veloci, insomma bella e goduriosa. Gran bel giro!

Lunghezza: 34km
Ascesa totale: 1147m
Quota massima: 980m
Raggiungibilità in treno: No
Livello difficolta': MC
Dislivello: 162m/980m
Acquedotto Romano Ponte Della Mola
Colle Delle Livozze 618m
Colle San Gennaro 383m

1 comment

  • Foto di nuk56

    nuk56 13-nov-2018

    Appena fatto questo giro, dopo tanti anni. Il tratto di sentiero che inizia dal pianoro erboso (punto più elevato) me lo ricordavo "tosto" ma in gran parte pedalabile. Oggi, invece, ho trovato un sentiero "da capre", ho spinto per circa 40 minuti e solo alla fine il fondo è diventato ciclabile. Occorre prestare continua attenzione alla traccia sul gps in quanto è facile smarrire il percorso visto che il sentiero non è minimamente curato. Conforta, ogni tanto, vedere i bolli bianco-rossi del CAI, almeno sai che non ti sei perso .......... In ogni caso, da eviatre in caso di foschia o nebbia.

You can or this trail