Tempo in movimento  3 ore 16 minuti

Tempo  4 ore 14 minuti

Coordinate 5912

Caricato 26 aprile 2019

Recorded aprile 2019

-
-
923 m
528 m
0
10
21
41,45 km

Visto 91 volte, scaricato 2 volte

vicino San Martino al Cimino, Lazio (Italia)

Bellissimo giro tra i monti che sovrastano il Lago di Vico

Si parte dal centro di San Martino al Cimino e si prende la SP80 (Strada Montagna) in direzione nord. Al km 3.5 giriamo a dx (primo waypoint) su una bella sterrata in salita continua che, dopo circa 4 km, ci porta a girare a sx sull'asfalto di Via Montefogliano (secondo waypoint). Breve deviazione a sx su una terrazzina (terzo waypoint) che ci permette di godere di una vista completa del Lago di Vico, e poi, al km 11.1, giriamo a sx su un sentiero ben segnalato ('Strada di mezzo'). Quest'ultimo è uno sterrato in discesa che presenta anche molte pietre sul percorso. In ogni caso nulla di difficile, non si scende mai dalla bici. Si arriva ad un fontanile (quinto waypoint) che superiamo prendendo un sentiero che a sinistra si inoltra dentro il bosco. Questo è un bellissimo single track nel bosco che finisce su strada al km 18.8. Si gira a dx sulla SP39 (Strada Valle di Vico) ch seguiamo fino al km 22.2 quando giriamo a sx su uno sterrato che attraversa una zona paludosa. Pochi chilometri più avanti riincontriamo la SP39 che seguiamo verso sud. Al km 29.7 breve sosta al bar, poi torniamo indietro di qualche centinaio di metri e, al km 30.8 prendiamo in salita la SP87 in direzione Monte Fogliano. Qui inizia l'ascesa di Monte Fogliano che, in circa 6km, ci porta a salire per più di 400mt. Il primo 1.2km è su asfalto, poi al km 32 giriamo a dx su uno sterrato e, al sesto waypoint, continuiamo a destra prendendo una serie di tornanti sterrati in salita che ci porteranno fino alla Cima Coppi. Si prosegue dritti sulla stessa strada e si inizia a scendere fino a quando, km 38.9, si torna a prendere la SP80. Al km 40.2 lasciamo la strada per prendere un bellissimo single track (l'ingresso è segnalato su strada) nel bosco che ci riporta al punto di partenza.

Il giro è stato svolto interamente sotto un diluvio universale che non ci ha mai dato tregua. Peccato perché i panorami sono davvero bellissimi e col sole lo sarebbero stati ancora di più. Giro faticoso dal punto di vista fisico, la salita di Monte Fogliano è durissima, ma tranquillo dal punto di vista tecnico. I single track sono tutti percorribili senza dover scendere e il divertimento è assicurato
Al km 3.5 lasciamo la provinciale per prendere questo sterrato, quasi 4km di salita costante
Fine del salitone sterrato che iniziava col primo waypoint. All'altezza di questo cartello girare a dx e dopo pochi metri si arriva sulla strada asfaltata
Breve deviazione dalla strada asfaltata per ammirare il Lago di Vico. Peccato per il tempo bruttissimo
Dopo la discesa semi pietraia troviamo questo fontanile, superarlo ed andare a sinistra
Prendere lo sterrato più a dx per continuare a salire verso Monte Fogliano
Punto più alto del percorso e fine del salitone che ci ha portato a Monte Fogliano. Proseguire dritti

Commenti

    You can or this trail