-
-
47 m
-2 m
0
15
31
61,55 km

Visto 371 volte, scaricato 6 volte

vicino Ardeatino, Lazio (Italia)

Ho verificato la situazione della traccia per arrivare a Ostia Antica, visto che era tempo che non la percorrevo. Ho inserito anche una variante al ritorno utilizzando il treno.
Ciclabile Tiberina fino ponte di Mezzo Cammino in ottime condizioni, eseguita perlustrazione anche nell'area dell'Ippodromo di Tor Di valle dove dovrebbe sorgere stadio. Pero' accesso reso difficile da muro e recinzione, unico punto per poter tentare di accedere e al km.8,5.
Dalla fine della ciclabile a via del mare i rovi stanno prendendo il sopravvento, anche se si riesce ancora a passare, positivo e che ho trovato cancello aperto che mi evitato di scavalcarlo.
Tratto via del Mare fino a Giano come al solito trafficato e reso ancora piu' impegnativo dal fatto che la corsia d'emergenza in molti tratti e stata inglobata dalla vegetazione.
Arrivati a Giano il tratto dell'argine iniziale, ormai quasi impraticabile ho aperto un sentiero fino a poermi ricongiungermi alla strada che mi ha portato sull'argine alla fine del quartiere. Ripreso argine tenuto abbastanza bene sono arrivato al km. 20.8 via dei Monti di S.Paolo. A questo punto consiglio se non si vuole affrontare una decina di cani pastori, abbaiano molto di prendere via di S.Paolo e saltare tratto fino di Via Dragoncello Km.25.5, dove si puo' prendere strada sterrata. (occhio se sul campo di sx. non ci siano pecore, altrimenti vi conviene seguire ciclabile su via Ottaviani).
Arrivati alla tenuta di Dragone Km.26.1 dove inizia finalmente un tratto fantastico fino ad arrivare ad Ostia Antica. Hanno ripulito tratto dell'argine fino al campo che ho percorso che mi ha portato ad Ostia.
Tentativo vano di entrare con MTB ad Ostia Antica per vedere rovine da un altro punto di vista.
Arrivati a Fiumicino ho provato a prendere un cartoccio di Fritto, ma la folla arrivata per la bella giornata mi ha fatto passare la voglia.
A questo punto ho iniziato il rientro sulla classica Roma-Fiumicino https://www.wikiloc.com/wikiloc/view.do?id=15488189 fino al depuratore Km.57.7 dove ho tentato di raggiungere la fermata della stazione della Fiera di Roma attraverso passaggio che collega ingresso Est a quello Nord. Una desolazione infinita, tutto abbandonato, cancelli chiusi, parcheggi abbandonati. Arrivato alla Stazione della Fiera di Roma mi e' venuto da piangere, una pensilina e basta, nessun distributore di biglietti, il nulla e pensare il potenziale che e' dato in gestione ad enti che non riescono a valorizzarlo. Biglietto fatto con app dal cellulare, ma supplemento non possibile acquistarlo online. Dopo 30 minuti ed al costo di 1 euro sono arrivato a Ostiense.
La difficolta' e' legata esclusivamente ai tratti di strada da percorrere e al tratto Giano-Dragoncello. Per la mappa indicazioni prese da Open Street Map.
Comunque rientra sempre in uno dei percorsi piu' suggestivi da percorrere che vi fa arrivare al mare.

Commenti

    You can or this trail