Scarica

Distanza

37,85 km

Dislivello positivo

318 m

Difficoltà tecnica

Medio

Dislivello negativo

318 m

Altitudine massima

391 m

Trailrank

30

Altitudine minima

190 m

Tipo di percorso

Anello
  • Video di Risalita del Rio Pegorino

Tempo

3 ore 47 minuti

Coordinate

2294

Caricato

6 novembre 2017

Registrato

gennaio 2010
Lascia il primo applauso
Condividi
-
-
391 m
190 m
37,85 km

Visualizzato 402 volte, scaricato 8 volte

vicino a Santa Margherita, Lombardia (Italia)

Giro fatto il 04/11/2017
(non tenete conto che viene indicata la registrazione nel 2010... non è esatto, ciò è dovuto all'inserimento di Waypoint con software che inserisce quella data... non ho capito perchè)

Giretto molto caratteristico lungo il rio Pegorino con incrocio della Bevera nel parco della Valletta.
Purtroppo però lungo il percorso ci sono diverse interruzioni e i sentieri a volte finiscono nel nulla, pertanto non mi è stato possibile effettuare il percorso che avevo previsto.
Non ho corretto la traccia per far notare a chi la scaricasse qual'è la direzione definitiva da prendere per evitagli gli andirivieni che ho dovuto fare io.
Inoltre come segnalato sulla cartina dopo qualche centinaio metri dall'inizio del percorso lungo il rio è presente una frana che si può certamente bypassare (con qualche rischio) ma è sicuramente molto difficile farlo se non si è almeno in due, a mio avviso infatti è davvero molto rischioso risalire spingendo la bici da soli.

Inoltre alcuni percorsi per MTB (segnalati) si perdono nel nulla e bisogna affidarsi ai percorsi "a piedi" con conseguente trasporto della bici in spalla in quanto s'incontrano gradinate che nel tempo hanno sostituito ponti crollati e mai riparati.

In ogni caso a mio avviso rimane un'uscita che...se armati di pazienza e consapevolezza che non si pedalerà soltanto "merita" certamente, ma sconsiglio di farlo nei periodi in cui c'è presenza di acqua nel rio in quanto gli attraversamenti sono molteplici e alcuni non proprio semplici da fare.
In questo periodo le numerose foglie hanno certamente contribuito a nascondere un sentiero che evidentemente non è molto battuto e potrebbe forse più facile da individuare durante l'estate ... ma come già detto va considerata la necessità di attraversare in presenza di acqua.

Volendo dare un'ulteriore descrizione che aiuti a capire in che tipo di percorso ci troviamo, aggiungo che oltre a frane, numerosi attraversamenti, scalinate da percorrere con bici in spalla e sentieri che non sono molto visibili ci sono diverse zone dove il sentiero si trova a strettissimo contatto con il rio, lasciando pochi centimetri fra la ruota e il vuoto ... insomma non una cosa da esperti ma nemmeno una ciclabile protetta, pertanto prima di avventurarsi tenerne conto.
Waypoint

Partenza

Waypoint

per la risalita al ponte si gira a dx

Waypoint

Inizio percorso

Waypoint

Frana

fare attenzione
Waypoint

Sentiero poco visibile

Waypoint

Questo sentiero NON è visibile

Waypoint

Questo sentiero NON è visibile

Commenti

    Puoi o a questo percorso