-
-
437 m
6 m
0
5,6
11
22,21 km

Visto 2836 volte, scaricato 132 volte

vicino Selva Piana-Baia d'Argento, Lazio (Italia)

Piccolo e isolato massiccio montuoso, è l'elemento paesaggistico più caratterizzante di tutta l’area pontina, icona stessa del parco. La vetta più elevata del promontorio è il monte Circeo, circa 540 metri, dalla quale si gode una vista stupenda sulle isole Pontine e, col bel tempo, fino al Vesuvio. Nonostante la lunghezza del percorso non sia eccessiva, regala al biker grosse soddisfazioni, poiché compie l’intero giro del promontorio, toccando alcune delle aree più belle dal punto di vista paesaggistico. L’area è inoltre di rilevante interesse preistorico ed archeologico.

Da Torre Paola si percorre la strada asfaltata Pedemontana, costeggiando il versante interno “quarto freddo”, si sale a dx per il centro storico di San Felice Circeo e seguendo le indicazioni per le mura ciclopiche si raggiunge il parcheggio delle Crocette (stupenda vista a 360 gradi). A sx un viottolo porta all’Acropoli, si continua poi verso dx per oltre un km dove termina l’asfaltata. (v.1) Si imbocca una mulattiera e superato un cancello parzialmente chiuso, inizia la discesa sul versante meridionale “quarto caldo”. Tra la vegetazione di macchia mediterranea e la magnifica vista, con all’orizzonte l’arcipelago pontino, si percorre un eccezionale single track che a tornanti scende fino ad immettersi sulla Strada del Sole, in prossimità di Torre Cervia. (prestare particolare attenzione e procedere con prudenza, per il fondo sassoso e per il fatto che su di un lato vi è sempre la scarpata, in quanto il single track si sviluppa su di un terrapieno).
Incrociata la sterrata (v. 2) la si risale a sx e si raggiunge il borgo di San Felice Circeo. Dal Centro Storico, si risale di nuovo per circa 1.300 metri, la strada asfaltata per le Crocette, fino all’imbocco del sentiero “Peretto – Torre Paola”. Da questo punto, in discesa, percorrendo uno spettacolare single track sotto bosco, si attraversa tutto il versante settentrionale del promontorio, arrivando a Torre Paola, punto di partenza.
VARIANTE 1: poco più in basso della sommità asfaltata, sulla dx, nel versante settentrionale del promontorio, si stacca in discesa un singolare sentiero denominato “Cerasella” (attenzione a non prendere il sentiero per il Picco di Circe). Si perde quota per un centinaio di metri ed usciti dal sentiero, ripercorrendo il tratto di asfaltata si riguadagna quota.
VARIANTE 2: giunti sulla Strada del Sole, scendendo a dx è possibile arrivare in prossimità della scogliera, toccando il Faro, Torre Cervia e Punta Rossa. Tornando poi a retrorso si risale la Strada del Sole per San Felice Circeo.
14-DIC-14 9:51:35
14-DIC-14 9:32:25
14-DIC-14 10:29:42

Commenti

    You can or this trail