-
-
1.599 m
811 m
0
5,0
9,9
19,83 km

Visualizzato 118 volte, scaricato 6 volte

vicino a Brugai, Lombardia (Italia)

La gita propone un percorso ad anello toccando varie malghe sui pendii della Presolana.
Indichiamo come luogo di partenza la chiesa Parrocchiale di Castione ove cè un’ampio parcheggio per posteggiare l’auto.
Km 0 quota 870:
la prima parte dell’itinerario si svolge su asfalto e dall’ abitato di Castione imbocchiamo la statale che sale al passo della Presolana. Giunti in prossimità del passo (circa 1 km prima) sulla sx vedremo l’Hotel Spampatti ed a sx di esso la via Cassinelli.
Km 6 quota 1280:
imbocchiamo la via Cassinelli, che diventa sterrata. Come giungiamo sui prati della Presolana, nella medesima direzione della strada che stiamo percorrendo, in alto su un colle possiamo scorgere la baita Cornetto. Dopo circa km 1,3 incontriamo un bivio (ci sono numerosi cartelli) noi seguiremo le indicazioni per la malga Cornetto a sx. Ora la strada comincia a salire con strappi sempre più intensi anche per il fondo stradale non ideale per la bici, comunque sempre pedalabile.
Km 8 quota 1400 Malga Corzene:
in prossimità delle malghe di Corzene la strada ci fa riprendere fiato ma, per affrontare il tratto di maggiore pendenza (150 mt circa al 20%); non preoccupatevi al termine spiana. Ora la salita si fa più lieve sino ad affrontare il costone finale ove un tornante in forte pendenza (20%) ci porta sul colle dove è situata la baita Cornetto. La vista spazia su tutta la conca della Presolana e sui monti della Valle Camonica e Val di Scalve.
Km 10 quota 1530 Malga Cornetto:
riprendiamo il sentiero nella medesima direzione e, dopo 1 km in leggera discesa, giungiamo alla malga Cornetto di sotto.
Km 11 quota 1508:
fare attenzione e seguire le indicazioni del sentiero nr. 29 (è segnato sul muro della malga e va verso dx). Qui inizia il tratto non pedalabile con bici a mano. La prima parte in salita ci porta ad un passo (circa 18 min.) quota 1570. La vista grandiosa sulle pareti della Presolana di Castione, sulla Valle di Mers e cime di Bares, ripaga dallo sforzo sin qui sopportato. Si prosegue ora in discesa sino a raggiungere la conca
sottostante da dove si ricomincia a pedalare (15’ min.).
Km. 13 quota 1538 Malga Presolana:
in breve si giunge alla malga Presolana. Ora la strada continua pianeggiante sino alla malga Campo: altro luogo altamente panoramico.
Km 15 quota 1526 Malga Campo:
Ora inizia la discesa; dapprima facile e poi diventa impegnativa in relazione alla forte pendenza ed al fondo.
Km 18 quota 1073 Colle Passeria:
Giungiamo a questo colle al termine di un tratto cementato in forte discesa (35%), da qui possiamo proseguire per la medesima strada ed in 2 km di discesa giungeremo alla località Rusio ed in breve dopo 1
km al centro di Castione (km 21 totali) traccia GPS,

oppure,

se abbiamo ancora un po’ di energie, possiamo affrontare il single track del Monte S.Leonardo. Sul tornante in prossimità di un grande cancello troveremo sulla sx un piccolo cancelletto per il passaggio pedonale. Seguire per 100 mt. la colma del prato in direzione dello steccato, si giunge ad un altro cancelletto. Da qui seguire il single track facendo attenzione alle deviazioni a sx in
discesa. Tenere sempre la destra anche quando il sentiero ritornerà a salire.
Km 21 quota 920:
località San Bernardo. Da qui in breve per asfalto fino al punto di partenza.

Commenti

    Puoi o a questo percorso