-
-
896 m
307 m
0
8,4
17
33,57 km

Visto 59 volte, scaricato 0 volte

vicino Domatore, Lazio (Italia)

Anello impegnativo,soprattutto nella parte finale, che fa scoprire tratti di sentiero meno frequentati dai biker, del grande bosco dell'Artemisio e Pratoni del Vivaro.
Punto di partenza il circolo ippico dei Pratoni, facilmente raggiungibile dopo aver superato Rocca Priora.
I primi km sono facili e conosciuti, per il sentiero che porta verso l'Artemisio, ma circa al 5° km bisogna abbandonare il sentiero per prendere quello che va in discesa e ci farà scoprire la parte meno "trafficata" di questo parco. La discesa è lunga (6 km) ma mai troppo tecnica alla fine si arriverà a lambire il centro di Lariano - si passerà nei pressi del cimitero -.
Con una doppia svolta verso destra si ritorna a salire per raggiungere l'Artemisio, si torna nel bosco con una salita costante ma mai troppo ripida e dal fondo mediamente buono. Dopo due strappetti abbastanza impegnativi si raggiunge la "fontana pescara", sosta e rifornimento d'acqua d'obbligo.
Dopo pochi km ancora in salita si arriva al sentiero principale che in una decina di km ci porterà sull' Artemisio. La discesa che segue è sempre insidiosa con il fondo bianco di sassi e ghiaia che non permette distrazioni.
Si riprende a salire per il sentiero che porta verso il lago di Nemi, anche qui la salita si fa sentire...
Prima di terminare sull'asfalto per Nemi, qualche centinaio di metri prima si gira repentinamente a destra per prendere un sentiero escursionistico molto ripido.
Dopo la prima pettata spiana leggermente ma si continuerà a salire in modo costante.
In questa parte del percorso dove prestare molta attenzione poiché ho trovato molti rami secchi spezzati, grosse pietre al centro e tantissime foglie secche che possono nascondere ostacoli, insomma un sentiero non frequentatissimo, a condire il tutto qualche salita breve ma ripida che visto il fondo obbliga allo spingismo. Ma il peggio deve ancora venire. Infatti dopo tanta salita arriva una discesa molto ripida, prestate molta attenzione (e in qualche punto scendere) in quanto ci saranno solchi profondi, pietre smosse, rami che invadono il sentiero.... se non siete campioni di DH tanta prudenza.
Alla fine della discesa il sentiero si ricollega a quello dei pratoni e si ritorna al punto di partenza.
Un giro molto bello soprattutto nella prima parte peccato per la fine "avventurosa" la prossima volta cercherò una variante più sicura.

P.s: Il dislivello dal gps è 1218 !
Pps: allego il link di alcune tracce che ho percorso sempre in zona

https://it.wikiloc.com/percorsi-mountain-bike/anello-dei-castelli-romani-nemi-rocca-di-papa-pratoni-del-vivaro-monte-artemisio-20024270

https://it.wikiloc.com/percorsi-mountain-bike/velletri-monte-artemisio-nemi-castel-gandolfo-appia-antica-roma-circo-massimo-22464796

Commenti

    You can or this trail