-
-
525 m
192 m
0
1,6
3,3
6,52 km

Visualizzato 76 volte, scaricato 1 volte

vicino a Buelli, Emilia-Romagna (Italia)

PREMESSA: L'itinerario riportato ricalca uno dei percorsi più classici dei Bikers: la salita verso il Pillerone per la via più semplice e l'adrenalinica pista "PillerOne" per il rientro in discesa. Per chi è pratico della zona appare superfluo sottolineare che se per la salita si viaggia senza alcuna difficoltà e praticamente sempre in sella, per la discesa occorre destrezza e buon padronanza del mezzo per affrontare una delle piste più difficili della Provincia. Da un punto di vista tecnico la prima parte di discesa, pur contraddistinta da qualche ripido tornante, non presenta particolari punti critici. Attraversata la strada effettuata durante la salita, si affronta la seconda parte molto più impegnativa nella quale occorre superare una zona rocciosa particolarmente insidiosa (chi non se la sentisse potrebbe ripercorrere in discesa la strada una volta effettuata la prima tratta o scendere di sella procedendo a piedi nel punto specifico). Nel proseguo occorre prestare attenzione su un piccolo salto (soprattutto arrivando in velocità) per poi affrontare le ultime curve che consentono di raggiungere la Provinciale.

AVVICINAMENTO: Da Piacenza si segue la provinciale per Gossolengo per svoltare a dx sul ponte sul Trebbia (altrimenti detto Ponte di Tuna) poco dopo la località Rossia. Al termine del Ponte si svolta a sx e ci si mantiene sulla Provinciale superando nell'ordine il Borgo di Rivalta e la frazione di Statto. Giunti ad un bivio si tiene la DX (in realtà andando diritto) in direzione Travo. Giunti in località Buelli (o Boelli) si svolta a DX in presenza dell'indicazione blu x PILLERONE, parcheggiando subito a dx nello spiazzo sterrato ben evidente.

PARTENZA: Si comincia a salire sullo stradello sterrato come ben indicato dalle tabelle arancioni puntualmente presenti ad ogni bivio. Giunti alla frazione di Pillerone si prosegue in salita aggirando le case da dx per poi rimanere sul margine sinistro di un prato sempre in salita. Rientrati nel bosco si risale sino alla base del Monte fino ad individuare la partenza della pista "PillerOne"(tabella arancione). Seguendo l'indicazione si comincia a scendere per la Pista nell'unica traccia presente. Si attraversa la strada effettuata all'andata per proseguire ancora in discesa nella parte più impegnativa del percorso.
Nei pressi di un "roccione" molto difficoltoso sussistono dei segnali di pericolo che consentono di affrontare la tratta con cautela (eventualmente scendere dalla bici e procedere a piedi). Superato un piccolo "salto" le difficoltà possono considerarsi concluse e si procede sino a raggiungere l'asfaltata. Svoltando a SX sulla provinciale dopo circa 1 Km si ritrova l'auto.

Commenti

    Puoi o a questo percorso