Tempo in movimento  2 ore 17 minuti

Tempo  2 ore 45 minuti

Coordinate 4818

Uploaded 17 maggio 2018

Recorded maggio 2018

-
-
134 m
-1 m
0
8,3
17
33,38 km

Visto 130 volte, scaricato 8 volte

vicino Gianicolense, Lazio (Italia)

Breve giro del Parco del Pineto, della Riserva di Montemario e del Cimitero dei Francesi

Partenza da Monteverde, si attraversa Villa Pamphili e si arriva all'ingresso del Parco Regionale Urbano del Pineto che già avevo indicato in un altro percorso. Stavolta però il Pineto lo abbiamo attraversato e basta, senza spingerci nella parte inferiore (più tecnica). All'altezza del Gemelli si prende la ciclabile che ci porta alla Balduina dove la lasciamo e, passando per Via delle Medaglie d'Oro arriviamo all'entrata della Riserva di Montemario (waypoint 1) sito in Viale Parco della Vittoria. Da lì giro della prima parte della riserva che è quasi obbligatorio visto che il sentiero principale è uno. Difficolta' tecnica elevata ma non eccessiva. Da lì si attraversa Via de Amicis e si entra nella seconda parte della Riserva (quella più a nord) che è quella dove abbiamo una scelta più ampia di quali sentieri percorrere ed è anche quella più impegnativa dal punto di vista tecnico. Si scende fino a Via dei Monti della Farnesina (all'altezza della discoteca Factory), si torna su strada e a sx si prende una salita veramente tosta che porta all'ingresso del Cimitero dei Francesi. Quest'ultimo inizia con una rampa davvero ripida e prosegue con un anello che gira intorno al suddetto cimitero con un percorso tecnico e molto divertente. Infine si affronta una discesa molto ripida e sconnessa per tornare su strada, da lì si costeggia lo Stadio Olimpico (dietro la Tevere e la Curva Sud) per poi scendere sulla pista ciclabile che scorre parallelamente al Tevere. Si segue quest'ultima fino a Porta Portese per poi rientrare dopo un breve giro di Monteverde Vecchio.

Giro breve, ideale per chi ha poco tempo ma vuole allenarsi bene visto che la difficoltà tecnica è elevata in tutti e tre i parchi. Tutti infatti presentano salite e discese rese insidiose sia dalla pendenza che dal terreno sconnesso (soprattutto a Montemario e al Cimitero)
Ingresso della Riserva di Montemario nel punto in cui Viale parco della Vittoria, che si prende dalla Trionfale, gira dietro ad una scuola per arrivare al belvedere dal quale inizia il sentiero del parco
Vista dopo le rampe, molto faticose, che si trovano all'ingresso del Cimitero dei Francesi

Commenti

    You can or this trail