-
-
1.657 m
667 m
0
8,0
16
31,89 km

Visto 1523 volte, scaricato 14 volte

vicino San Gennaro, Lazio (Italia)

Il percorso è molto impegnativo al limite del cicloalpinismo.
Parcheggio vicino alla località Casale e comincio a salire senza spingere mantenendomi sotto i 140 battiti per minuto.
Arrivato a Picinisco devo aumentare un po per affrontare la salita abbastanza impegnativa che porta dopo 12 km circa a Prati di Mezzo.
Impiego 3 ore e mezza per arrivare e alla una faccio una sosta ai Prati per uno spuntino di circa mezzora.
Sono indeciso se ridiscendere per la strada asfaltata o tentare la discesa per la montagna come ha fatto Ransomarmando.
Decido di tentare perchè ho circa sei ore di luce a disposizione.
Arrivo facilmente all'altopiano con splendido panorama.
Molti buoi stanno tornando dall'alpeggio e cosi anche pecore e capre.
Alcuni pastori mi sconsigliano il percorso ma ormai sono determinato e continuo a seguire la traccia di Ransomarmando.
Poi mi sono pentito.
La discesa non è affatto pedalabile a meno che non si abbiano doti tecniche da professionisti.
Io sono sceso quasi completamente a piedi e bici alla mano ed anche cosi in alcuni punti mi sono trovato in difficoltà.
Alcuni scorci di panorama sono veramente eccezionali ma costano cari in termini di impegno e stress.
Poco prima della strada asfaltata vado a sbattere (per fortuna senza conseguenze) contro un filo spinato che un irresponsabile ha messo senza nulla che lo renda visibile.
Finalmente arrivo alla strada asfaltata che porta a San Gennaro che sta già imbrunendo e qui mi accorgo che ho bucato, riesco a cambiare la camera d'aria in poco tempo e mi butto giù per la discesa poi arrivo alla macchina che è quasi buio.
Ritengo, forse a torto, di avere una certa responsabilità nel postare questi percorsi e quindi ritengo doveroso avvertire coloro che hanno medie capacità tecniche come me che la discesa non è pedalabile per noi e che avro' fatto 10-11 chilometri a piedi per scendere impiegando circa 6 ore.

11 commenti

  • Foto di BIKERSORANI

    BIKERSORANI 16-set-2013

    guarda ti posso assicurare che la discesa tranne che per piccolissimi tratti l' abbiamo fatta tutta in bici, non siamo professionisti ma biker di medio buono livello, abbiamo sicuramente bici adatte a questo tipo di giri , bici full con escursioni dai 140 160 mm, il nostro giro e durato in tutto poco meno di sei ore, con una buona pausa a prato di mezzo.Ho visto che nell'ultima parte non hai seguito il mio tracciato, e poi noi arrivati a S. Gennaro abbiamo fatto dei sentieri che ci hanno riportato a Casale direttamente alle macchine.
    Il giro e' segnalato come impegnativo quindi non facile.
    anche se queste segnalazioni dipende sempre dal livello tecnico di chi lo fa quindi non possono essere sempre attendibili sia in positivo che in negativo.mi spiace per questa tua avventura la prossima volta cerchero' di descrivelo piu' nei particolari Ciao.

  • Foto di MAURO MURA (ESCARGOT)

    MAURO MURA (ESCARGOT) 17-set-2013

    Armando perdonami, la mia non voleva essere una critica ma solo una integrazione a favore dei meno dotati tecnicamente come me.
    Ti ringrazio comunque perchè, nonostante le peripezie (o forse proprio per queste :)) alla fine è stata una bella giornata perchè i posti sono veramente bellissimi.
    Però guardando i video dei biker sorani direi che il vostro livello tecnico è decisamente alto e ti esprimo tutta la mia ammirazione.
    Spero di non avervi in alcun modo offeso e vi ringrazio ancora per tutto.
    Probabilmente il problema è che a causa della mia lentezza non trovo spesso compagni di pedalate e naturalmente da solo tutto diventa, anche psicologicamente, più difficile.
    Ciao e alla prossima.

  • Foto di MAURO MURA (ESCARGOT)

    MAURO MURA (ESCARGOT) 17-set-2013

    Dimenticavo...L'ingombro degli alberi tagliati ancora persiste, in effetti su Google Earth si vede chiaramente il taglio del bosco nell'immagine del 2009 e quindi non credo che verrà rimosso tanto presto.

  • Foto di BIKERSORANI

    BIKERSORANI 17-set-2013

    tranquillo, non hai offeso assolutamente nessuno,anzi mi hai fatto ragionare su cose che avevo sempre pensato, per quanto riguarda i tagli sono recenti, quel giorno con noi c'erano dei biker locali che quel tratto lo avevano ripulito poco tempo prima e infatti si sono molto in...........ti per tutto quel lavoro andato perso.
    comunque quando vuoi possiamo farci dei giri insieme, il nostro motto e' : SENZA FRETTA: quindi a tua disposizione. buone pedalate

  • Foto di MAURO MURA (ESCARGOT)

    MAURO MURA (ESCARGOT) 17-set-2013

    Sarei sicuramente contento di una pedalata insieme a voi e spero di potere contattarvi quando tornerò ad Isola Liri.
    Grazie per l'invito e ciao.

  • Foto di brasiliano

    brasiliano 29-set-2013

    Ragazzi voglio fare questo giro, ma mi servirebbe qualche informazione in piu, ho visto che Mauro ha fatto in 6 ore la discesa, il giro totale in quante ore??? e se ci sono le fontane in caso positivo dove??? grazie.

  • Foto di MAURO MURA (ESCARGOT)

    MAURO MURA (ESCARGOT) 30-set-2013

    Ciao Brasil!
    In totale ho impiegato 10 ore!
    Tieni presente che, come è ormai noto, io vado mooolto tranquillo ed ho impiegato 3 ore e mezza per salire su asfalto fino a Prati di Mezzo poi mezzora di spuntino ed il resto lo sai.
    Per quanto riguarda le fontane io non ricordo di averne viste anche se vicino al Forcellone c'è un torrente con molta acqua.
    Sulla carta IGM poco distante dalla traccia vedo una Fonte della Regina ma non ho verificato avendo acqua a sufficienza.
    Armando e compagni hanno impiegato 6 ore per tutto il giro ed immagino che la maggior parte sia stata impiegata nella discesa per cui azzardo un paio di ore per la salita ed il resto per sosta e discesa.
    Ciao.

  • Foto di BIKERSORANI

    BIKERSORANI 30-set-2013

    che io possa confermarti, acqua ne trovi a prati di mezzo e poi a s. gennaro altra non so, durata del giro circa sei ore, 2/2 e mezza la salita poi merenda e discesa per il restante ti consiglio di seguire la mia traccia perche' da s. gennaro ci sono due sentierini che tornano subito a casale senza scendere e poi risalire su asfalto

  • Foto di brasiliano

    brasiliano 30-set-2013

    Grazie Mauro e Armando, appena posso faccio questo giro. Da tanto volevo fare qualche discesa nelle Mainarde...

  • Foto di Enrico.L

    Enrico.L 24-giu-2017

    Buondì Mauro, oggi con un amico abbiamo affrontato questo percorso seguendo la tua track.
    Ammetto che la discesa per tornare a San Gennaro è sicuramente per esperti, da non prendere alla leggera per difficoltà e per orientamento (bisogna esser ben organizzati con gps).
    Cmq grazie per le indicazioni eravamo preparati

  • Foto di MAURO MURA (ESCARGOT)

    MAURO MURA (ESCARGOT) 26-giu-2017

    Ciao Enrico sono contento di essere stato utile, alla prossima!

You can or this trail