Tempo  5 ore 49 minuti

Coordinate 5953

Uploaded 12 novembre 2017

Recorded novembre 2017

-
-
1.801 m
1.035 m
0
11
21
42,26 km

Visto 682 volte, scaricato 19 volte

vicino Pescasseroli, Abruzzo (Italia)

Partenza da Pescasseroli e si percorre la statale fino a S. Sebastiano. Al km 19,3 inizia lo sterrato. Si parte subito con una salita impegnativa al 12-14%. Il fondo non aiuta complice anche il fatto che c’è della ghiaia di riporto per permettere ai mezzi di salire. Al km 22 si arriva su una prima vallata e si può tirare un po il fiato. Il paesaggio è notevole. Quasi certa la presenza di mucche e cavalli al pascolo. Si prosegue per la carrareccia ed al km 23.5 si entra nel bosco. La strada dapprima giù semplice si fa sempre più pendente e stretta fino a diventare un sentiero, con molte pietre di grandi dimensioni lungo il cammino. A questo punto siamo dovuti scendere dalle bici e spingere per circa 1 km. Tutta questa parte del percorso è in ombra e per noi ha significato anche basse temperature, prossime allo zero avendo fatto il giro in Novembre. Da qui in poi abbiamo anche trovato neve sul cammino ma non ci ha impedito di proseguire. Al km 27 il bosco si dirada e la piana si comincia ad intravedere. Al km 28.8 un bellissimo rifugio (chiuso) di recente costruzione, dentro il quale si intravedono letti e materassi ed una stufa. Vicino una fonte. Si prosegue e si tocca poco dopo il punto di più alto (1800mt). Da qui si comincia a scendere, prima con qualche sali e scendi poi in maniera più decisa dopo l’ultimo strappo al km 33. Seguono 9 km di discesa e si arriva direttamente in paese. Noi l’abbiamo fatto in senso orario ma si può fare anche in senso antiorario, e forse mi sentirei di consigliare questa soluzione essendo la salita più omogenea e sicuramente tutta pedalabile. Mi sono ripromesso di rifare questo giro in primavera con i bei colori della natura rigogliosa. In generale giro carino anche se fare i primi 20 km di asfalto non è proprio il massimo .

Commenti

    You can or this trail