Bandw
  • Foto di Peloritani - Antillo - Fondachelli - Pilato - Antillo
  • Foto di Peloritani - Antillo - Fondachelli - Pilato - Antillo
  • Foto di Peloritani - Antillo - Fondachelli - Pilato - Antillo
  • Foto di Peloritani - Antillo - Fondachelli - Pilato - Antillo
  • Foto di Peloritani - Antillo - Fondachelli - Pilato - Antillo
  • Foto di Peloritani - Antillo - Fondachelli - Pilato - Antillo

Difficoltà tecnica   Impegnativo

Tempo  4 ore 56 minuti

Coordinate 7133

Uploaded 1 febbraio 2014

Recorded ottobre 2013

-
-
1.041 m
323 m
0
10
21
41,17 km

Visto 1976 volte, scaricato 52 volte

vicino Antillo, Sicilia (Italia)

Il giro del giorno inizia nel migliore dei modi con l'Etna che esplode cenere vulcanica a centinaia di metri di altezza, quindi foto di rito per immortalare questo particolare fenomeno vulcanico piroplastico e ripartenza in auto per dirigere verso Antillo da dove inizieremo il nostro tour alle 09:30 circa. Iniziamo pedalando già in salita da contrada Castagna e Contrada Cardone per arrivare sulla dorsale dei Peloritani nei pressi dell’immenso parco Eolico che ha ormai deturpato il bellissimo paesaggio, ne percorriamo qualche tratto ed iniziamo la discesa verso Fondachelli Fantina da contrada Acqua Fredda. Passiamo da località Marcazzo (dove la segnaletica stradale ce lo ricorda) ed iniziamo la ripidissima salita ( 412 metri di salita in 2.6 km con pendenza media del 16% e punte del 27%) fino ad arrivare nei pressi di Portella Tre Fontane, dove, dopo aver lasciato l’omonimo monte, imbocchiamo la discesa che passa sotto Pizzo Pinto e Montagna Grande, quindi passiamo da Case Spadaro ed arriviamo così presso l’Agriturismo Pilato dove ci fermiamo per una pausa pranzo e frutta del luogo.
Nel frattempo le nuvole che sovrastano le montagne dietro di noi, ci ricordano che forse è il momento di ripartire. Imbocchiamo Contrada Rosignolo e Contrada Barbaschi per arrivare fino a Pizzo Monaco (dove è possibile scorgere la Campana per la pace dedicata ai dispersi di tutte le guerre), facciamo qualche foto e iniziamo la discesa verso Pizzo Puniciaro che ci porterà nuovamente ad Antillo, passando da Contrada Grovata.

View more external

Commenti

    You can or this trail