-
-
315 m
-9 m
0
16
32
63,48 km

Visto 884 volte, scaricato 17 volte

vicino Peci, Friuli Venezia Giulia (Italia)

Da Peci attraversiamo il Vipaco giriamo a sx dopo il ponte e saliamo dopo a dx seguendo indicazioni stradali x san Michele paese.
all'incrocio giriamo a sx verso san Martino del Carso e raggiungiamo la piazza centrale del paese. Da qui indicazioni verso Sagrado 4 km, li della caserma dei carabinieri giriamo a dx, proseguiamo fino a che sul lato sx troviamo cartello marrone che porta al cippo bgta Sassari, entriamo nella sterrata, continuiamo verso cippo Corridoni e percorriamo il giro chiamato Trincea delle frasche.Segui attentamente il gps xchè attraversata la strada che dalle alture porta giù verso Ronchi dovrai prendere una traccia nel prato. Questo sentiero ti porterà verso il lago delle mucille, passerai un museo delle grotte con annesso baretto aperti solo sabati e domenica e sbucherai sul vallone davanti ad un curvone con uno spiazzo dall'altra parte della strada. Attraversa il vallone e li dello spiazzo a dx troverai uno sterrato, seguilo ti riporterà in alto verso il paese di Medeazza.
Arrivi alla sosta autobus con fontana, guardandola prendi a dx a un certo punto trovi il bivio di cui ho postato la foto prendi a destra seguendo 003a.
Sali fino in cima seguendo la traccia e arriverai al monte hermada.
Noi al Ritorno abbiamo fatto deviazione per le trincee ma se preferisci puoi scendere dalla cima seguendo il sentiero single track molto difficile.
Se segui il nostro fai attenzione solo ad alcuni passaggi.
Ritorni indietro a Medeazza e da qui ad un certo punto prendi a dx facendo un nuovo percorso e ti ritroverai a jamiano, qui non girare a sx come abbiamo fatto noi ma gira a dx segui il vallone fino all'incrocio per lago di doberdo, fai la strada asfaltata fino ad un certo punto e gira a sx percorrendo una sterrata che ti riporterà verso il lago delle mucille.
Da qui noi faremo una strada asfaltata secondaria che ci porterà al sacrario di Redipuglia, poi entrando al sacrario subito a sx trovi una sterrata che ti porta a polazzo, fuori dalla sterrata giri a dx e segui dritto su asfalto che poi in salita diventa sterrato e ti riporta sulle alture di polazzo.
Qui eravamo troppo stanche per tornare in sterrato e vista anche l'ora tarda abbiamo preferito fare tutto asfalto fino san martino, poi san michele, e alla fine peci.
antizecche obbligatorio, portare acqua, facile forare.
Buon giro a tutti


Commenti

    You can or this trail