gaddo
  • Foto di Passo Sella,Arnetola,Via Vandelli
  • Foto di Passo Sella,Arnetola,Via Vandelli
  • Foto di Passo Sella,Arnetola,Via Vandelli
  • Foto di Passo Sella,Arnetola,Via Vandelli
  • Foto di Passo Sella,Arnetola,Via Vandelli
  • Foto di Passo Sella,Arnetola,Via Vandelli

Difficoltà tecnica   Molto impegnativo

Tempo  8 ore 7 minuti

Coordinate 11433

Uploaded 25 settembre 2013

Recorded agosto 2013

-
-
1.623 m
91 m
0
11
22
43,72 km

Visto 3205 volte, scaricato 95 volte

vicino Antona, Toscana (Italia)

Classico e impegnativo giro sulle Apuane .
Sconsigliabile se non si è sicuri del meteo.

Da sottilineare il fatto che come tutti i giri sulle alpi Apuane sono percorsi tecnici,spesso su roccia (e in questo caso anche lastricati) e va' quindi fatto considerando i propri limiti sia per le salite che per le discese.


Da Canevara (vicino Massa) bisogna salire al passo del Vestito e poi proseguire in discesa fino ad Arni su asfalto per circa 18 km .
La salita pur essendo su asfalto è molto bella poco trafficata.

Consigliabili luci per le gallerie

Arrivati ad Arni conviene fare scorta di acqua presso una fontana
davanti la chiesa (non ne troveremo + fino al rifugio Conti)


Da qui marmifera ripida per il Passo Sella.
Sono circa 4 km impegnativi sia per la pendenza che per il fondo.
Pedalabilita' circa 90 %.

Dal passo si scende lungo la bellissima discesa su mulattiera nella valle dell'Arnetola.

A seguire poi il pezzo + duro ,la Vandelli in salita verso il passo della Tambura .

http://it.wikipedia.org/wiki/Via_Vandelli

In questi 3,8 km la pedalabilita' è al massimo del 30%

In dettaglio dal km 25.7 (a quota 1120)sale su una sterrata fattibile fino al km 26,9 (a quota 1200) .

Da qui inizia la strada lastricata per il Passo dell Tambura (a quota 1621m)
Sono 2,5 km e 420 m di dislivello da fare a spinta.
Noi abbiamo fatto il tratto a piedi in 1 h e 20' con le dovute soste

Bellissimo pero' arrivare al Passo con vista sul mare , Golfo di La Spezia ,Lago di Vagli e la vista delle Apuane che ripaga ampiamente la fatica fatta in salita.

Da qui discesa .
La prima parte fino alla finestra Vandelli con tratti da fare a piedi .
Il tratto è di circa 1 km e i primi 300 metri sono quelli + difficili.
Da finestra Vandelli parte una deviazione volendo per un ristoro al Rifugio Conti
lunga 300 m con alcuni scalini
A seguire poi la discesa su lastricato (qui è preferibile una bici ben ammortizzata)
sempre seguendo sempre la spettacolare via Vandelli fino a Resceto,molto, molto bella da fare in mtb..

Da Resceto a Canevara si prosegue su asfalto per circa 7 km

View more external

6 commenti

  • astronomia 26-apr-2015

    Ciao Gaddo, ma che cavolo di giro hai pubblicato? Classico un corno: sarà classico da farsi a piedi ma mi dici che senso ha farlo con una MTB? La prima discesa e salita sono su asfalto. La seconda salita col cavolo che la pedali al 90%: col motore o con 2 tronchi al posto delle gambe forse. sarà pedalibile al 50% ad andar bene. Hai scritto poi seconda discesa molto bella: è una mulattiera tutta scassata e non manutenuta: I sentieri belli sono altri. Arriviamo poi al passo Tambura. Qui ho un solo termine per descrivere chi dice di salirci con una bici: è un deficente. La pedalibiltà e lo 0%. 600 metri dislivello con la bici a spinta. La discesa è poi impegnativa ma fattibile con una bici da enduro. Non è un sentiero pulito intendiamoci ma una mulattiera tutta sconnessa quindi mettete in conto di arrivar giù mezzi rotti.
    Infine 2 precisazioni: per andare al rifugio conti bisogna salire e scendere delle scale e non è dietro l'angolo quindi se ci volete andare dovete abbandonare le bici al bivio e secondo, il dislivello sono 2.200 metri non 1.800.
    Detto questo voglio dissuadere chiunque dal fare questo giro con una bici e qui mi fermo: vorrei aggiungere qualche altro suggerimento per chi ha pubblicato questo percorso ma rischierei di diventare offensivo.

  • Foto di gaddo

    gaddo 27-apr-2015

    Come da descrizione questo ,come quasi tutti i giri sulle apuane ,è un giro impegnativo.

    Non è certo un giro da fare tranquillamente come un tracciato da cross country e questo lo davo per scontato per chi si avventura sulle apuane.

    Se poi fai una ricerca su google vedrai che è un percorso molto battuto e segnalato dagli amanti delle apuane in mtb.

    Per quanto riguarda poi la pedalabilita' ti posso assicurare che la salita per il Passo Sella c'è chi riesce a farla tutta in bici (salvo gli ultimi 200 metri prima del passo)


    Questi percorsi o si amano per gli scenari e gli ambienti che che si scoprono o si odiano

    Comunque se vuoi farti dei giri in bici "tutto pedalato" ti conviene scegliere altre zone ed eviti le Apuane.

  • Foto di gaddo

    gaddo 27-apr-2015

    Ho aggiornato la descrizione per evitare equivoci

  • Foto di Lorenzo Verdiani

    Lorenzo Verdiani 5-gen-2017

    Ciao a tutti. Il giro, che ho fatto, é sicuramente impegnativo ma fattibile. E'un misto trekking / mtb (nella parte della salita verso il passo Sella e Tambura) ma sono cosi bellissimi gli scenari che merita essere fatto.
    La descrizione di Gaddo é precisa ed equilibrata.

  • Foto di Randyrandagio

    Randyrandagio 21-apr-2017

    Mitico Gaddo,
    il giro è fantastico e a un appassionato di montagna e di mtb gli manca qualcosa se non lo fa.

  • Foto di Andrea Pisani

    Andrea Pisani 13-ott-2017

    Beati voi! Quando ci sono stato io arrivati sulla tambura una nebbia tremenda :-(.
    Avevamo fatto il vostro solito giro... quanta fatica.... https://it.wikiloc.com/percorsi-mountain-bike/passo-sella-arnetola-via-vandelli-5317441/photo-2773549

You can or this trail